Allan-Psg: brusca frenata. Il Napoli però non molla Barella

Allan-Psg: brusca frenata. Il Napoli però non molla Barella
© foto www.imagephotoagency.it

Frenata nell’affare Napoli-Psg per il possibile passaggio di Allan al club parigino. Le ultimissime notizie di calciomercato

Brusca frenata per la possibile cessione di Allan. Il centrocampista brasiliano del Napoli è finito nel mirino del Psg. Si è parlato di una possibile offerta da 80-100 milioni da parte del club parigino, con il tecnico Tuchel che ha chiesto a chiare lettere un nuovo acquisto in mediana, ma al momento il Psg non sembra intenzionato a mettere sul piatto tale cifra. Al massimo, si dice, potrebbe offrire 50 milioni di euro ma a quelle cifre il centrocampista brasiliano non partirà e non partirà nemmeno una trattativa per la sua cessione.

Dunque, la questione resta in stand­-by, Carlo Ancelotti ha detto che Allan non si muoverà da Napoli e Giuntoli potrebbe prendere in considerazione la trattativa soltanto dinanzi ad una proposta folle. Ne parle­ranno Aurelio De Laurentiis, Cristiano Giuntoli e Andrea Chiavelli, l’amministratore de­legato, nell’incontro che ci sarà tra domani e giovedì, a Roma. Nel frattempo Giuntoli non molla Barella. L’interesse di Chelsea e Inter non spaventa il dirigente napoletano che tiene i rapporti col collega del Caglia­ri, Carli. Il Napoli è pronto a of­frire 40 milioni di euro più uno tra Rog e Ounas, mentre Giulini vuole 55 milioni.