Ancelotti rilancia: «Vogliamo vincere l’EL. Ok Meret, mentre Mario Rui…»

Ancelotti rilancia: «Vogliamo vincere l’EL. Ok Meret, mentre Mario Rui…»
© foto www.imagephotoagency.it

Dal recupero di Meret alla sfida col Cagliari, da Liverpool all’Europa League: la conferenza di Carlo Ancelotti

Carlo Ancelotti rilancia. Dopo l’eliminazione del Napoli dalla Champions League è il turno di pensare alla sfida di campionato contro il Cagliari. Gli azzurri, oltre alla Serie A, saranno impegnati in Coppa Italia e in Europa League. La promessa che fa Ancelotti ai tifosi è quella di prendere seriamente in considerazione qualsiasi competizione. Il Napoli giocherà le coppe per vincere: «Non posso garantire che vinceremo quest’anno ma ce la metteremo tutta. Sono sicuro che a breve questa società riuscirà a vincere qualcosa di importante» afferma il tecnico degli azzurri oggi in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Cagliari.

Prosegue Ancelotti, parlando degli strascichi post-Liverpool per il gruppo: «La reazione ad Anfield è stata positiva. Nonostante la sconfitta con il Liverpool niente è cambiato rispetto alle nostre ambizioni e i nostri progetti futuri. Il Napoli fino ad ora ha avuto ottimi risultati. La squadra ha dimostrato di essere competitiva con le migliori squadre Europee e sicuramente lo saremo con le squadre presenti in Europa League. Vogliamo andare avanti in tutte le competizioni. L’obiettivo è accorciare le distanza dalla Juve, ma consideriamo l’Europa League importante come campionato e Coppa Italia».

Infine, conclusione sui singoli con una buona notizia sul recupero di Meret: «Mario Rui ha una piccola contrattura e non partirà con noi. Alex Meret si è allenato con la squadra e sarà regolarmente a Cagliari».