Roma: per convincere Conte scende in campo anche Totti

Roma: per convincere Conte scende in campo anche Totti
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma punta ancora Antonio Conte per la panchina in vista della prossima stagione: i giallorossi si giocano la carta Francesco Totti in attesa del nuovo direttore sportivo

Antonio Conte pare un obiettivo fuori portata al momento per la Roma: l’ex tecnico del Chelsea, in attesa di svincolarsi ufficialmente dai Blues, con cui è ancora sotto contratto, a fine stagione, sembrerebbe nelle ultime ore molto vicino alla panchina del Bayern Monaco. Nonostante le voci, i giallorossi avrebbero comunque provato a giocarsi un’ultima carta per convincere l’allenatore leccese a valutare il progetto capitolino, come riporta stamane La Repubblica: Francesco Totti. Sarebbe stato proprio l’ex capitano giallorosso, ora dirigente, a chiamare Conte per convincerlo ad accettare la panchina della Roma nonostante le garanzie tecniche (ed il budget) decisamente più contenuto rispetto ad altre offerte sul piatto (dal Bayern, all’Inter, fino al Milan).

Proprio Totti sarebbe in lizza per il ruolo di nuovo direttore sportivo della Roma del resto e l’eventuale possibilità di portare Conte nella Capitale potrebbe essere decisiva in suo favore. Tra i candidati al posto di d. s. resta anche Gianluca Petrachi: l’attuale dirigente del Torino è amico personale di Conte e potrebbe far valere i propri rapporti in caso di approdo in giallorosso. In settimana sono attese novità dopo la pronuncia del collegio arbitrale della Premier League sul contenzioso tra l’ex commissario tecnico azzurro ed il Chelsea: ballano 11 milioni di euro di buonuscita.