Anzhi, Eto’o in bilico tra Chelsea e LA Galaxy. E le italiane?

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Si riaccendono le voci di mercato sul futuro del bomber camerunense.

CALCIOMERCATO ANZHI ETO’O – E’ bastata la dichiarazione del boss dell’Anzhi, che ha annunciato una rivoluzione nel club, per accendere le indiscrezioni sul futuro di Samuel Eto’o, ormai dato per partente. Il disimpegno del patron Kerimov dal club inevitabilmente provocherà la partenza delle stelle in organico e tra queste quella dell’ex attaccante dell’Inter, che ha convocato il suo stato maggiore a Mosca per un vertice dopo quello di domani con il presidente della squadra russa. La speranza di Eto’o è di ottenere il via libera per una cessione a costo zero, così da poter facilmente trovarsi una nuova sistemazione.

Resta alla finestra l’Inter, che lo riabbraccerebbe ben volentieri ed, infatti, ieri ci sono stati nuovi contatti con Claudio Vigorelli, procuratore del campione camerunense, a cui sono stati chiesti aggiornamenti. L’Inter, però, non ha le risorse economiche per soddisfare le richieste del giocatore, a meno che questi non decida di tagliare sensibilmente il proprio ingaggio; d’altra parte, difficilmente Kerimov rinuncerà a del denaro dopo l’investimento di 21 milioni di euro di due anni fa per prenderlo. L’ingresso di Erick Thohir all’Inter potrebbe agevolare l’affare, ma l’inserimento del Chelsea complica le cose. Nessun pericolo dal Napoli, che ha sondato il terreno, ma difficilmente riuscirà a prendere Eto’o, che ha avuto dei rapporti poco idilliaci con Rafael Benitez ai tempi dell’Inter. Londra, dunque, tra le possibili destinazioni di Eto’o, ma anche gli Stati Uniti, perché i Los Angeles Galaxy sono altrettanto interessati, un prepensionamento dorato in un calcio meno stressante ed in una megalopoli come Los Angeles.