Argentina flop col Perù, Mondiale a rischio: 0 minuti per Dybala e Icardi

sampaoli
© foto www.imagephotoagency.it

Argentina-Perù è finita male per Sampaoli e i suoi, un pareggio che lascia l’albiceleste al sesto posto e, per ora, fuori dal Mondiale. Nemmeno un minuto per Dybala e Icardi

La Bombonera era carica, i giocatori sentivano la partita in maniera incredibile, eppure Argentina-Perù è stato l’ennesimo flop della formazione di Jorge Sampaoli. L’albiceleste non è riuscita ad andare oltre lo zero a zero in casa a Buenos Aires contro la squadra di Gareca (beffa delle beffe: è argentino), che si è difesa bene e si è presa un pari di importanza straordinaria. Adesso per l’Argentina rimane una flebile speranza legata all’ultima giornata delle qualificazioni al Mondiale, Russia 2018 rimane a rischio e una Coppa del Mondo senza l’Argentina di Messi sarebbe uno shock assurdo.

Messi non ha brillato, cosa che in nazionale ultimamente gli succede spesso. Non hanno avuto l’occasione di farlo i due ‘italiani’ attesissimi: Paulo Dybala della Juventus e Mauro Icardi dell’Inter sono rimasti in panchina per novanta minuti, mentre il Papu Gomez dell’Atalanta ha giocato senza incidere. Chissà, l’esclusione di Dybala e Icardi potrà far rumore. Sampaoli comunque può sperare: il Paraguay sorpassa la Colombia in trasferta con due gol nel recupero e rende il boccone meno amaro. Ecuador-Argentina di martedì potrebbe voler dire almeno pass per gli spareggi, in caso di vittoria.