Arsenal, Ozil si offre di pagare lo stipendio alla mascotte Gunnersaurus

Iscriviti
ozil arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

Mesut Ozil si è offerto di pagare lo stipendio alla mascotte dell’Arsenal, Gunnersaurus, licenziata per la crisi post Covid

C’è il lieto fine per Jerry Quy, l’uomo che interpreta il ruolo della mascotte del club Gunnersaurus, che ieri è stato licenziato dall’Arsenal a causa dell’impatto finanziario della pandemia di coronavirus.

Mesut Ozil pagherà lo stipendio di Quy. A darne conferma ci ha pensato lo stesso centrocampista tedesco: «Ero così triste che Jerry Quy, alias la nostra famosa e fedele mascotte Gunnersaurus e parte integrante del nostro club, fosse stato licenziato dopo 27 anni. In quanto tale, mi sto offrendo di rimborsare l’Arsenal con l’intero stipendio del nostro grande ragazzo verde fintanto che sarò un giocatore dell’Arsenal in modo che Jerry possa continuare il suo lavoro che ama così tanto».