Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta, un tesoro da 80 milioni per il prossimo mercato

Avatar

Pubblicato

su

Gasperini lunedì lo ha detto in un’intervista all’Eco di Bergamo: i bilanci in attivo potrebbero far compiere il salto di qualità all’Atalanta

L’Atalanta protagonista del prossimo mercato grazie ai suoi bilanci in attivo? Gian Piero Gasperini, lunedì in una lunga intervista al quotidiano locale l’Eco di Bergamo, in un passaggio lo ha fatto notare, la forza dell’Atalanta potrebbe essere quella finanziaria dei suoi bilanci positivi.

Senza addentrarsi nei meandri tecnici risaltano due dati: l’avventura in Champions conclusa agli ottavi di finale ha portato nelle casse nerazzurre quasi 50 milioni tra premio per la qualificazione ai gironi, premio per gli 11 punti conquistati e premio per l’approdo agli ottavi. Un tesoretto che la Dea potrebbe utilizzare nel mercato, aggiungendo i 35 milioni della cessione invernale di Amad Diallo al Manchester United.

Occorre poi ricordare che la scorsa stagione l’Atalanta ha introitato un altro tesoretto da 60 milioni grazie al raggiungimento dei quarti di finale della Champions, senza contare i quasi 100 milioni in plusvalenze dalle cessioni dei vari Kulusevski, Barrow, Ibanez e Castagne. Risorse economiche ingenti, che adesso la Dea potrebbe investire in alcuni colpi mirati, in difesa e in un ruolo di trequartista, per compiere un nuovo salto di qualità anche a livello europeo.

Advertisement