Atalanta-Frosinone 4-0, Serie A 2018/2019: pagelle e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta-Frosinone, 1ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Ben poca storia, nel posticipo tra Atalanta e Frosinone che chiude la prima giornata di campionato al saldo dei rinvii che hanno interessato le due genovesi. Perché i ciociari hanno sulla trequarti Ciano, che mette i brividi all’Atleti Azzurri d’Italia con un clamoroso palo in apertura. Ma la Dea ha dalla sua parte il Papu Gomez, che con due reti e due assist entra in tutte le azioni che confezionano un rotondo ma legittimo 4-0. L’argentino apre e chiude le marcature, in mezzo sono Hateboer e Pasalic a mettere la pietra tombale su un incontro che ha visto una brillante Atalanta disporre di un Frosinone che dovrà necessariamente crescere molto per andare in caccia della salvezza.


Atalanta-Frosinone 4-0: il tabellino

MARCATORI: pt 13′ Gomez; st 2′ Hateboer, 16′ Pasalic, 47′ Gomez.
ATALANTA (3-4-1-2)
: Gollini 6; Toloi 7, Djimsiti 6, Masiello 6; Hateboer 7, De Roon 6, Freuler 6, Gosens 6.5 (30′ st Castagne ng); Pasalic 7 (36′ st Pessina ng); Barrow 6 (9′ st Zapata 6), Gomez 8.5. A disp. Berisha, Rossi, Valzania, Reca, Cornelius, Mancini, Ali Adnan. All. Gasperini 8.
FROSINONE (3-5-2): Sportiello 6.5; Goldaniga 5, Salamon 5, Krajnc 5; Zampano 4, Chibsah 5, Maiello 4.5 (17′ st Soddimo 5.5), Hallfredsson 5.5, Molinaro 5; Ciano 6.5 (37′ st Pinamonti ng), Perica 5 (37′ st Matarese ng). A disp. Bardi, Ghiglione, Ariaudo, Brighenti, Cassata, Capuano, Besea, Beghetto, Crisetig. All. Longo 5.5.
ARBITRO: Piccinini di Forlì 6.5.
NOTE: ammoniti Perica e Goldaniga.


Atalanta-Frosinone: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Dura appena 120 secondi la ripresa tra Atalanta e Frosinone, il tempo per Gomez di imbeccare Hateboer per il 2-0 della sicurezza. I ciociari non hanno la forza di reagire e la sfida termina virtualmente lì, con la Dea che passeggia e arrotonda nel corso della frazione: a segno Pasalic e ancora Gomez in pieno recupero per il definitivo e meritato 4-0.

48′ FINISCE QUI! L’Atalanta supera il Frosinone con un 4-0 che non ammette repliche!

47′ E SONO QUATTRO! Strepitosa partita dl Papu Gomez, che con due reti e due assist metto lo zampino in tutte le marcature bergamasche: in pieno recupero, beffa Sportiello dal limite dell’area con una conclusione leggermente deviata da Salamon

45′ Saranno tre i minuti di recupero di una partita virtualmente conclusa ormai da diversi minuti

37′ Girandola di cambi: entrano Castagne e Pessina nella Dea, Matarese e Pinamonti per Longo dall’altra parte

30′ Dormita della difesa del Frosinone, Freuler ne approfitta per mettere in porta Zapata: dolce pallonetto e Sportiello è attento a smanacciare

28′ Ancora Ciano pericoloso, questa volta addirittura da calcio d’angolo direttamente: Gollini, attento, devia in corner

17′ Primo cambio per Longo: esce un deludente Maiello, entra Soddimo

16′ TRIS DELL’ATALANTA! Ancora uno scatenato Gomez, che semina il panico sulla sinistra e mette al centro un pallone che Pasalic deve soltanto spingere in rete!

9′ Fuori Barrow e dentro Zapata: era il principale ballottaggio della vigilia in casa Atalanta

2′ RADDOPPIO ATALANTA! Gomez lavora un pallone sulla sinistra e poi crossa sul secondo palo, dove irrompe Hateboer che al volo supera Sportiello!

Nessun cambio nell’intervallo: si riparte con i medesimi ventidue del primo tempo!

SINTESI PRIMO TEMPO – Un guizzo ed un monologo. Il guizzo è quello di Ciano, che in apertura colpisce un clamoroso palo che fa urlare al gol i tifosi del Frosinone. Ma il monologo, poi, è quello dell’Atalanta, che soltanto per caso torna negli spogliatoi con una sola rete di vantaggio: segna Gomez, che poi va vicino al raddoppio proprio come Barrow poco più tardi.

47 Termina il primo tempo: 1-0 all’intervallo!

45′ Saranno due i minuti di recupero

42′ Ancora Ciano molto pericoloso, questa volta su piazzato: la sua punizione fa la barba al palo alla sinistra di Gollini

35′ Eccezionale intervento di Sportiello, che in uno contro zero riesce ad arginare Barrow che sembrava averlo ormai aggirato con il pallone ad un passo dalla porta!

33′ Atalanta vicina alla seconda rete: Pasalic aziona Hateboer sulla destra, cross teso e Barrow per pochi centimetri manca l’appuntamento con il gol

29′ Gomez ad un passo dal raddoppio con un rasoterra da centro area, innescato ancora una volta da un Toloi in stato di grazia

18′ Ancora Atalanta pericolosa: progressione di Gosens sulla sinistra e Sportiello abile a rifugiarsi in corner sulla seguente conclusione

13′ ATALANTA IN VANTAGGIO! La sblocca il Papu, con un tocco sotto misura in piena area di rigore su perfetta imbeccata di Toloi!

10′ PALO DI CIANO! L’attaccante ciociaro si infila tra le maglie della difesa dell’Atalanta e conclude rasoterra in diagonale di destro, ma la palla incoccia beffardamente il legno!

5′ Barrow subito pericoloso, ma la sua prima percussione in area di rigore termina con un tiro-cross che non sortisce effetti se non un brivido sulla schiena dell’ex Sportiello

1′ Fischio d’inizio di Piccinini… si parte!

Le squadre sono in campo: dopo il doveroso minuto di silenzio in memoria delle vittime di Genova, comincerà il campionato di Atalanta e Frosinone!


Atalanta-Frosinone: formazioni ufficiali

Nessuna sorpresa rispetto alle attese della vigilia per il Frosinone di Longo, l’Atalanta di Gasperini si presenta invece con Djimsiti al posto di Mancini al centro della difesa. Esordio in campionato per Pasalic, in attacco Barrow vince il ballottaggio con Zapata.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic; Gomez, Barrow. All. Gasperini.
FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Krajnc; Zampano, Hallfredsson, Maiello, Chibsah, Molinaro; Ciano, Perica. All. Longo.


Atalanta-Frosinone: probabili formazioni e pre-partita

Ancora privo di Ilicic, ricoverato in ospedale in seguito ad una seria infiammazione dentale, Gasperini dovrebbe lanciare il nuovo acquisto Pasalic sulla trequarti, con Zapata favorito sull’ormai certezza Barrow al centro dell’attacco. Sul fronte opposto Campbell non sarà ancora della partita, con Ciano a supporto di Perica nel reparto offensivo.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Mancini, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic; Gomez, Zapata. All. Gasperini.
FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Krajnc; Ghiglione, Hallfredsson, Maiello, Chibsah, Molinaro; Ciano, Perica. All. Longo.


Atalanta-Frosinone: i precedenti del match

Sono appena due i precedenti tra Atalanta e Frosinone in Serie A, entrambi maturati naturalmente nel corso della stagione 2015/2016. Quella della storica prima volta dei ciociari nella massima divisione nazionale. All’andata, nel Lazio, la sfida terminò a reti bianche, mentre a Bergamo si imposero i padroni di casa per 2-0: le reti, una per tempo, portarono la firma di Stendardo prima e Gomez poi.


Atalanta-Frosinone: l’arbitro del match

Sarà Marco Piccinini, della sezione di Forlì, il fischietto designato per la sfida tra Atalanta e Frosinone di questa sera, ultimo impegno della prima giornata di Serie A in attesa dei recuperi che coinvolgeranno le genovesi. Gli assistenti saranno Preti e Rocca, quarto uomo Abisso. Al Var, invece, opererà Fabbri, assistito da Lo Cicero.


Atalanta-Frosinone Streaming: dove vederla in tv

Atalanta-Frosinone sarà trasmessa a partire dalle ore 20.30 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box) e in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOS, Android e Windows Mobile tramite app Sky Go.