La scelta di Balotelli: Marsiglia o ritorno in Italia, con gli USA sullo sfondo

La scelta di Balotelli: Marsiglia o ritorno in Italia, con gli USA sullo sfondo
© foto www.imagephotoagency.it

Mario Balotelli è pronto a dire addio al Nizza per una nuova avventura. Sull’attaccante ci sono Fiorentina, Parma, Marsiglia e USA

Patrick Vieira l’ha dichiarato senza mezzi termini: l’esperienza di Mario Balotelli al Nizza si può dire terminata. Bisogna solo capire se il calciatore italiano riuscirà a trovare un’altra destinazione a gennaio o dovrà aspettare l’estate. Ci sono vari club sull’ex Inter, City e Milan tutte pronte a far di lui la vera punta di diamante della squadra. L’ipotesi più probabile sembra la permanenza in Ligue 1, vista la poca pressione mediatica rispetto al Bel Paese. D’altronde in Costa Azzurra Balotelli ha messo a segno 33 gol in 61 partite, un bottino incredibile che gli ha permesso di riguadagnare il posto nella Nazionale di Mancini. Ma a stuzzicare il classe ’90 ci sono anche l’Italia e l’America.

In Serie A sembrano Fiorentina e Parma le principali squadre in grado di soddisfare il calciatore. In Viola l’attaccante sostituirebbe Simeone, pronto ad aumentare il peso offensivo fiancheggiato dal talento di Federico Chiesa. In Emilia sarebbe il vero top player per puntare anche all’Europa, con una squadra di giovani da trascinare. Ma anche oltre oceano gli occhi sono puntati su di lui: l’idea sarebbe quella di farne, insieme a Ibrahimovic fresco di rinnovo con i LA Galaxy, il volto della MLS. Magari con la speranza di seguire le orme di Giovinco e Martinez, ex Serie A che si sono rilanciati ottenendo addirittura il Player of the season. Insomma le possibili destinazioni sono molte, toccherà a Balotelli capire dove poter veramente incidere.