Un altro ritorno a casa: Barreca-Genoa, operazione quasi chiusa

Un altro ritorno a casa: Barreca-Genoa, operazione quasi chiusa
© foto www.imagephotoagency.it

Praticamente fatta per l’acquisto di Antonio Barreca da parte del Genoa: il terzino sinistro, finito al Monaco in estate, arriverà in rossoblu in prestito con diritto di riscatto

Nuovo ritorno in Italia a gennaio: il Genoa sarebbe ormai ad un passo dall’acquisto di Antonio Barreca, difensore approdato appena qualche mese fa al Monaco. Per il giocatore, ex Torino (nel Principato in questi ultimi mesi appena poche presenze da titolare) sarebbe già stato raggiunto un accordo sulla base del prestito con diritto di riscatto a 10 milioni di euro. Nei prossimi giorni dovrebbe arrivare la fumata bianca (probabilmente già dopo la Befana): il terzino sinistro classe 1995 avrebbe già accettato la destinazione rossoblu dopo essere stato messo al corrente dei piani da parte del club monegasco, con cui è di fatto dallo scorso 6 novembre che non scende in campo.

In estate Barreca era stato acquisto dal Monaco, con cui aveva sottoscritto un contratto quinquennale, nell’ambito della trattativa (scambio alla pari) che aveva portato Soualiho Maitè al Torino per un valore complessivo di circa 10 milioni di euro. L’ex Cagliari chiuderà l’esperienza in Ligue 1 con appena un assist e nient’altro all’attivo. Dopo i ritorni nel nostro campionato di Nicola Sansone (al Bologna dal Villarreal) e Stefano Okaka (all’Udinese dal Watford), fa il suo rientro un altro giocatore italiano dall’estero.