60 milioni dal Barça per Bentancur, ma c’è una clausola che frena la Juve

60 milioni dal Barça per Bentancur, ma c’è una clausola che frena la Juve
© foto www.imagephotoagency.it

Offerta del Barcellona per Rodrigo Bentancur: il centrocampista della Juventus, vicino al rinnovo, è però al momento bloccato sul mercato, complice anche la clausola col Boca…

Dopo le ultime prestazioni messe in mostra sul campo, probabilmente era anche facile aspettarselo, ma per Rodrigo Bentancur potrebbe esserci ben presto la fila: il centrocampista della Juventus, diventato titolare inamovibile di Massimiliano Allegri, complici anche gli infortuni dei due tedeschi Sami Khedira ed Emre Can, sarebbe finito nel mirino del Barcellona. A riferirlo le indiscrezioni di stampa di stamattina: per il giocatore uruguaiano i catalani sarebbero pronti a mettere sul piatto fino a 60 milioni di euro. Si tratta più o meno della stessa cifra di valutazione data dalla Juve a Bentancur, anche se al momento l’ipotesi di cessione, a meno di nuove offerte al rialzo, pare concretamente molto lontana per il club bianconero.

Bentancur, che un contratto in scadenza nel 2022 a un milione di euro circa l’anno, dovrebbe rinnovare a breve con adeguamento dell’ingaggio: l’intenzione juventina è insomma quella di blindarlo quanto prima. Intenzione peraltro già manifestata in estate, ben prima che il centrocampista esplodesse a suon di magie in campo, quando per lui c’era stato un timido interesse dell’Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone. Fatto da non sottovalutare: qualora la Juve dovesse cedere Bentancur da qui alla prossima estate, dovrebbe da contratto dividere a metà il ricavato con il Boca Juniors, club di provenienza del ragazzo. Venderlo, in sostanza, ora come ora non conviene, nemmeno a cifre di tutto rispetto.