Bologna, Khrin: “L’anno scorso da dimenticare, ora…”

© foto www.imagephotoagency.it

Il giorno dopo l’amichevole con il Carpi, è il centrocampista del Bologna Rene Krhin a raccontare alla stampa il suo momento: “Questa per me è una stagione fondamentale, anche se non voglio ripetermelo troppo per non caricarmi di responsabilità  e lavorare tranquillo. L’anno scorso è stato da dimenticare: l’infortunio alla caviglia mi ha tenuto fermo a lungo, impedendomi di fare la preparazione. Di fatto non sono mai entrato in forma e giocare una partita ogni due mesi di sicuro non aiuta. Adesso è tutta un’altra storia: con Bisoli sto lavorando sodo e, a parte questo piccolo infortunio che mi ha fermato negli ultimi giorni, mi sento bene. L’allenatore mi ha parlato, mi ha detto che per lui il passato non conta e mi valuterà  per quello che sarò in grado di dimostrare sul campo adesso. Mi ha dato fiducia e vorrei ripagarlo. Poi so che nel nostro centrocampo c’è grande concorrenza, ma a me basterebbe essere uno dei diciotto, trovare spazi con più continuità  rispetto all’anno scorso. Il mio ruolo preferito? Centrocampista centrale, davanti alla difesa: non è un ruolo facile perchè bisogna saper difendere e impostare, ma è la posizione che esalta di più le mie caratteristiche”.

Fonte: bolognafc.it