Bologna-Roma 1-1: pagelle e tabellino

Dzeko roma
© foto www.imagephotoagency.it

Bologna-Roma, 30ª giornata Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il primo match della 30ª giornata di Serie A tra Bologna e Roma si è conclusa con un pareggio per 1-1 ma lascerà strascichi pesanti in casa rossoblù con il rapporto tra il Dall’Ara e Donadoni compromesso (fischiato il tecnico alla fine del match per il cambio, al 90′, tra Verdi e Krejci e poi beccato dalla curva anche al triplice fischio). Un buon Bologna ha tenuto testa alla Roma soffrendo il giusto e concedendo poche occasioni. Solo una giocata dei singoli (Perotti e Dzeko) ha permesso alla Roma di uscire con almeno un punto dal Dall’Ara. Ottima prova dei felsinei nel primo tempo, buona Roma nella ripresa ma contro il Barcellona di Messi servirà un’altra prestazione.

BOLOGNA-ROMA: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Bologna-Roma 1-1: tabellino

MARCATORI: 18′ pt Pulgar (B); 31′ st Dzeko (R)

BOLOGNA (4-3-3): Santurro 6; Torosidis 5,5 (32′ st Mbaye 6), De Maio 6,5, Helander 5,5 Masina 6; Poli 6,5, Pulgar 7, Donsah 6,5; Verdi 5,5 (45’ st Krejci S.v.), Palacio 6,5, Di Francesco 6 (26′ st Orsolini 6). In panchina: Ravaglia, Gonzalez, Romagnoli, Nagy, Crisetig, Donsah, Krejci, Destro, Avenatti, Falletti. Allenatore: Roberto Donadoni

ROMA (4-3-3): Alisson 6; Florenzi 6, Manolas 5,5, Fazio 6, Kolarov 6; Nainggolan 6 (17′ pt Gerson 5,5), De Rossi 5,5, Strootman 5 (30′ st Defrel 6); El Shaarawy 5 (16′ st Dzeko 6,5), Schick 6, Perotti 6. In panchina: Lobont, Skorupski, Bruno Peres, Juan Jesus, J. Silva, Capradossi, Gonalons. Allenatore: Eusebio Di Francesco

ARBITRO: Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia

NOTE: AMMONITI: Santurro, Pulgar (B); De Rossi (R)

BOLOGNA – IL MIGLIORE

PULGAR 7 – Taglia e cuce come un vero e proprio sarto. Sfrutta alla perfezione una bellissima e intelligentissima sponda di Federico Di Francesco per portare in vantaggio il Bologna nel primo tempo. Buona prova del centrocampista che sta crescendo sempre più in questo finale di stagione.

BOLOGNA – IL PEGGIORE

HELANDER 5,5 – Gioca una buona gara fino all’ingresso di Edin Dzeko. Si addormenta sul gol dell’1-1 facendosi anticipare dal centravanti bosniaco. Fatica nel finale durante l’arrembaggio romanista.

ROMA – IL MIGLIORE

DZEKO 6,5 – Questa Roma non può prescindere da lui. Entra in campo nella ripresa e il gioco d’attacco della Roma cresce e migliora. Rivitalizza l’intera formazione romanista e trova il gol dell’1-1 con un grande guizzo, da bomber di razza qual è. Ora sono 18 i gol in stagione, 13 quelli in campionato.

ROMA – IL PEGGIORE

STROOTMAN 5 – Pessima prova del centrocampista olandese, mai in partita. Ha una grandissima occasione da gol nel primo tempo ma si divora il possibile 1-1 a pochissimi passi dalla linea di porta, a Santurro ormai battuto.

Bologna-Roma: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Ripresa a ritmi leggermente inferiori rispetto al primo tempo. Il Bologna, in vantaggio, non aveva alcun interesse ad accelerare e si è chiuso in difesa con un 4-3-3 pronto a trasformarsi in 4-5-1. Di Francesco però si è giocato tutte le carte a sua disposizione gettando nella mischia Dzeko e Defrel insieme a Perotti, Gerson e Schick e trova il pari grazie a un gol da bomber vero di Edin Dzeko.

45’+4 – Triplice fischio finale: Bologna-Roma 1-1.

45’+3 – Azione personale di Perotti che calcia da fuori area ma non trova la porta.

45+1 – Roma vicina al gol con Defrel che approfitta di un’uscita sbagliata di Santurro e calcia in porta ma la palla viene impallata in angolo.

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

44′ – Ultimo cambio nel Bologna: dentro Krejci e fuori Verdi. Dall’Ara imbufalito con Donadoni per il cambio, al 90′, tra Krejci e Verdi. Il tecnico risponde protestando contro la tribuna.

42′ – Colpo di testa di Schick su azione d’angolo, palla a lato.

41′ – Forcing finale della Roma, il Bologna arretra nella sua metà campo e si difende.

32′ – Cambio nel Bologna: dentro Mbaye e fuori Torosidis.

31′ st  Pareggio della roma: grande azione di Perotti che inventa per Dzeko il quale colpisce di testa anticipando Helander e Santurro per il gol dell’1-1.

30′ – Di Francesco si gioca il tutto per tutto: dentro Defrel e fuori Strootman.

27′ – Ammonito Pulgar che ha fermato una ripartenza giallorossa.

26′ – Primo cambio nel Bologna: fuori Federico Di Francesco e dentro Riccardo Orsolini.

23′ – Ci prova Strootman da fuori area su una bella imbeccata di Dzeko ma la difesa del Bologna mura la conclusione dell’olandese.

20′ – Schick sfrutta un rimpallo per calciare in porta ma non impensierisce un attento Santurro.

18′ – Rinvio sbagliato di Torosidis che innesca Perotti che calcia dall’interno dell’area ma la palla non passa per gli effetti di una deviazione. Nulla di fatto dal calcio d’angolo seguente.

16′ – Di Francesco getta nella mischia Dzeko. A lasciare il campo non è Schick ma El Shaarawy.

8′ – Possesso palla inconcludente della Roma. Il Bologna controlla agevolmente chiudendo bene le maglie della difesa.

2′ – Uscita alta e presa in tre tempi per Santurro che alla fine riesce a evitare guai.

1′ – Inizia la ripresa. Si riparte con gli stessi 22 che hanno concluso il primo tempo. I giallorossi al 16′ hanno sostituito Nainggolan per infortunio (dentro Gerson).

SINTESI PRIMO TEMPO – Bel primo tempo tra Bologna e Roma. Squadre corte e reattive. Il Bologna conduce per 1-0 grazie al gol di Pulgar e la differenza la stanno facendo proprio i centrocampisti rossoblù, più reattivi rispetto ai dirimpettai giallorossi, forse pesa l’assenza di Nainggolan, ko dopo 16 minuti. Ottima la prova di Pulgar, Poli e Donsah. Reattivo anche l’esordiente Santurro che ha salvato i suoi in un paio di circostanze. Schick reattivo a intermittenza.

45’+4 – Duplice fischio finale: Bologna-Roma 1-0.

45’+4 – Proteste del Bologna per un tocco di mani in area di Strootman su cross di Palacio ma l’olandese sembra colpire la palla con il braccio attaccato al corpo.

45’+2 – Ammonito De Rossi per un’entrata da dietro su Verdi.

45′ – Quattro minuti di recupero.

43′ – Gioco fermo: Pulgar, autore del gol, è a terra a centrocampo. Chiesto l’intervento dei medici. Il centrocampista torna regolarmente in campo.

42′ – Si fa vedere Schick che calcia col mancino dall’interno dell’area di rigore ma Santurro blocca a terra senza problemi.

40′ – Protesta anche il Bologna: gran palla di Pulgar in profondità per Palacio che arriva a tu per tu con Alisson e va a terra in area. Irrati giudica regolare il recupero di Manolas.

38′ – Proteste della Roma: Kolarov serve Schick che anticipa Helander ma finisce a terra, probabilmente trattenuto dallo svedese. Silent check, si procede.

36′ – Ammonito Santurro per perdita di tempo.

29′ – Grandissima occasione fallita da Strootman: sponda di Schick su azione d’angolo, tocco da mezzo metro del centrocampista che col destro colpisce clamorosamente il palo.

24′ – Occasione per la Roma con El Shaarawy che scatta sulla linea del fuorigioco e calcia d’esterno per anticipare Santurro che è bravo a scegliere il tempo dell’uscita e a respingere in angolo ma il gioco è stato fermato per posizione irregolare del Faraone.

21′ – Santurro sbaglia il tempo dell’uscita, Schick lo anticipa ma di testa manda alto.

20′ – Risponde subito la Roma con Perotti che si infila tra le maglie della difesa felsinea ma non riesce a concludere in porta perché rimpallato dall’intervento di De Maio ed Helander.

18′ – Gol del Bologna: azione insistita dei rossoblù che passano con il destro dal limite di Pulgar su sponda di Di Francesco.

17′ – Occasione per il Bologna: Poli, caparbio, lavora un gran pallone sulla destra e mette sul secondo palo per Donsah che colpisce di testa ma non trova la porta.

17′ – Niente da fare per Nainggolan: out il numero 4, dentro Gerson.

16′ – Si ferma Nainggolan: il belga a terra chiede il cambio. Problema fisico per il centrocampista della Roma.

10′ – Si riparte: l’ex Milan ritorna in campo, nulla di grave per lui.

9′ – Gioco fermo: scontro tra Poli e Nainggolan, ha la peggio il centrocampista rossoblù.

7′ – Colpo di testa di De Rossi da distanza ravvicinata, grande risposta di istinto di Santurro che salva il Bologna.

6′ – Nainggolan serve Schick in profondità che calcia di prima intenzione trovando la pronta risposta di Santurro, esordiente in A a 26 anni.

1′ – E’ iniziata la gara.

Minuto di silenzio prima della gara per ricordare Fabrizio Frizzi ed Emiliano Mondonico.

Le squadre hanno appena fatto il loro ingresso in campo. Sta per iniziare BolognaRoma, prima gara della 30ª giornata di Serie A.

Diretta live dalle ore 12.30

Bologna-Roma: formazioni ufficiali

Il campionato riparte da BolognaRoma. Archiviata la sosta per le nazionali, tutti in campo per il sabato pasquale: l’antipasto è al Dall’Ara per il confronto tra i rossoblù e i giallorossi. Donadoni, alla 100ª panchina in rossoblù, dovrà fare a meno del terzino Krafth, del portiere Da Costa e dello squalificato Mirante. Mister Di Francesco, pronto a sfidare il figlio Federico, rinuncia a Cengiz Under e Pellegrini, ko nei match con le rispettive Nazionali, e al lungodegente Karsdorp. Confermate le indiscrezioni della vigilia: dentro Santurro nel Bologna e Schick nella Roma.

BOLOGNA (4-3-3): Santurro; Torosidis, De Maio, Helander, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Palacio, Di Francesco

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Shaarawy, Schick, Perotti.

ARBITRO: Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia

Bologna-Roma: probabili formazioni e pre-partita

Donadoni ha annunciato la titolarità del terzo portiere Santurro a causa della contemporanea indisponibilità di Mirante e Da Costa. Il tecnico rossoblù ritrova Poli e Orsolini: il primo dovrebbe giocare dall’inizio, il secondo dovrebbe partire dalla panchina. Di Francesco farà a meno di Cengiz Under e Pellegrini, entrambi ko. In avanti ballottaggio tra Schick e Dzeko con il ceco leggermente favorito sul bosniaco.

Bologna (4-3-3): Santurro; Torosidis, Helander, Gonzalez, Masina; Poli, Pulgar, Dzemaili; Palacio, Destro, Verdi. In panchina: Ravaglia, De Maio, Mbaye, Romagnoli, Nagy, Crisetig, Donsah, Krejci, Di Francesco, Avenatti, Falletti, Orsolini. Allenatore: Roberto Donadoni

Roma (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Strootman, De Rossi; Perotti, Nainggolan, El Shaarawy; Schick. In panchina: Lobont, Skorupski, Bruno Peres, Juan Jesus, J. Silva, Capradossi, Gonalons, Gerson, Dzeko, Defrel. Allenatore: Eusebio Di Francesco

Bologna-Roma: i precedenti del match

Sono 139 i confronti in Serie A tra Bologna e Roma. Il bilancio complessivo è in parziale equilibrio con 48 successi robbolù, 42 pareggi e 49 vittorie romaniste. Il computo dei gol vede la formazione giallorossa in leggero vantaggio con 180 reti segnate contro le 169 di marca rossoblù. I confronti recenti al Dall’Ara sorridono alla Roma che non perde in terra emiliana dal 2004. Nei 69 precedenti sono arrivate 30 vittorie per il Bologna, 19 per la Roma e 20 pareggi: 96 i gol dei felsinei, 77 quelli dei giallorossi.

Bologna-Roma: l’arbitro del match

Sarà l’arbitro Irrati della sezione di Pistoia a dirigere il lunch match della 30ª giornata tra Bologna e Roma. Il fischietto toscano sarà coadiuvato da Carbone e Schenone. Quarto uomo sarà Serra. Tagliavento e Costanzo saranno gli addetti al Var. Sono 11 i precedenti tra Irrati e la Roma: 5 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte, l’ultima nell’ultimo precedente, Roma-Inter 1-3, nel corso del quale ci furono delle polemiche per un contatto in area su Perotti. Sono 5 i precedenti tra Irrati e il Bologna: 4 pareggi (3 interni) e una vittoria.

Bologna-Roma Streaming: dove vederla in tv

Bologna-Roma sarà trasmessa a partire dalle ore 12.30 in diretta sulle frequenze satellitari di Sky Sport (canali Sky Sport 1, Sky Supercalcio Sky Calcio 1, anche in HD) e su quelle in digitale terrestre di Mediaset Premium Sport (anche in HD). Non è tutto, perché la partita sarà visibile anche in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite app Sky Go e Premium Play.