Brescia, Cellino riflette su Corini. Con l’Udinese diventa decisiva

© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Cellino ci pensa su, Corini rischia il secondo esonero. Ore decisive, ma il tecnico bresciano avrà a disposizione ancora un’occasione

(dall’inviato a Brescia) – Non c’è pace per il Brescia. L’ennesima sconfitta rimediata sul campo del Bologna ha portato nuovi malumore in casa biancoblù, con il presidente Cellino che prima ha confermato la fiducia al tecnico con un comunicato ufficiale, poi nelle ultime ore ci ha ripensato nuovamente.

Il Brescia si riunirà oggi al centro sportivo di Torbole alle ore 14.00 per il classico allenamento pomeridiano, non è escluso un confronto con tra il patron bresciano e la squadra. Tutto in bilico, la sfida contro l’Udinese diventa già decisiva.