Buffon a Tiki-Taka: «Juve? La vorrei in Champions, ma non in finale. Cavani al Napoli…»

Buffon a Tiki-Taka: «Juve? La vorrei in Champions, ma non in finale. Cavani al Napoli…»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole al miele per la Juventus, la fine del rapporto con la Nazionale, il ritorno di Cavani al Napoli: tutte le dichiarazioni di Buffon a Tiki-Taka

L’ospite principale della puntata odierna di Tiki-Taka, trasmissione di Italia 1 condotta da Pierluigi Pardo, è il portiere del Paris Saint-Germain, Gianluigi Buffon. L’ex portiere della Juventus e della Nazionale italiana, all’indomani del primo pareggio in campionato per il Psg (2-2 con il Bordeaux), ha toccato diversi temi durante il corso del suo intervento nello studio televisivo. A partire dai suoi primi mesi vissuti in Francia fino al prossimo turno di Champions che incombe e le diverse combinazioni per la qualificazione agli ottavi con le competitor Napoli e Liverpool. Ma con un pensiero anche per la Nazionale: «Mi ritengo sempre italiano e adoro l’Italia, non può essere altrimenti. Un ritorno in Nazionale? No, obiettivamente siamo andati oltre e si è intrapreso un nuovo percorso in cui è giusto dare fiducia e sostegno a questi nuovi ragazzi e al ct che sta facendo un ottimo lavoro. I nostri portieri stanno facendo benissimo».

Parole al miele anche per la Juventus: «La Juve non dico che è la mia vita intera, ma una parte importantissima della mia vita, ho relazioni importanti e penso di avere messo il cuore e l’anima per la causa. E’ anche vero che ci sono dei momenti in cui è giusto guardarsi in faccia e con grande rispetto darsi un abbraccio e capire che è giusto intraprendere un altro tipo di percorso. Tornare al San Paolo con il Psg? L’accoglienza è stata calda, me l’aspettavo e non poteva essere altrimenti. Ma con un pizzico di orgoglio per il mio presente da giocatore nonostante i 40 anni. Mi auguro di passare il turno insieme al Napoli, se lo meriterebbe e voglio un bene dell’anima ad Ancelotti. Erano partiti come sparring partner del girone, ora sono protagonisti e primi nel girone» sostiene Buffon.

C’è spazio anche per i rumors di calciomercato: «Cavani torna a Napoli? Col Matador parlo spesso dell’Italia e anche di Napoli, lui è molto legato e ha passato anni pazzeschi lì, nutre amore per il popolo di Napoli. Non è insensibile alla causa, ma in questo momento credo che giocare nel PSG dia ipoteticamente un’opportunità di arrivare fino alla fine in Champions. Non che il Napoli non ce l’abbia, ma il Psg lavora da anni per questo obiettivo. Penso che fino a giugno ci vorrà provare insieme a noi. Incontrare la Juve in Champions? Mi piacerebbe incontrarla, ma l’unica partita in cui vorrei evitarla sarebbe la finale. Tutti gli altri turni mi andrebbero bene. Icardi? Non mi manca, perchè ogni volta che ci giocavo contro mi faceva gol».