Juventus: Bonucci non difende del tutto Kean, social all’attacco

Juventus: Bonucci non difende del tutto Kean, social all’attacco
© foto www.imagephotoagency.it

Polemica social contro Leonardo Bonucci (e Massimiliano Allegri) dopo gli episodi di Cagliari-Juventus: il tecnico e il difensore bianconero hanno adeguatamente difese Moise Kean

Non accenna ancora a placarsi l’eco delle polemiche dopo i cori razzisti riservati da una parte del pubblico sardo ieri a Moise Kean in Cagliari-Juventus e alla conseguente esultanza polemica dell’attaccante in aperta risposta. In tanti, anche oggi, hanno preso chiaramente le parti di Kean schierandosi apertamente contro l’ennesimo episodio razzista del nostro campionato, mentre ieri sera sia Leonardo Bonucci che Massimiliano Allegri, pur condannado i cori rossoblu, hanno stigmatizzato l’atteggiamento del giovane attaccante bianconero, reo di aver voluto provocare con la propria esultanza il pubblico.

Sui social (in special modo su Twitter) è esplosa la diatriba: buona parte degli utenti hanno infatti attaccato le parole del tecnico juventino ma, soprattutto, quelle di Bonucci. Moltissimi tifosi bianconeri (e non solo), ancora memori del tradimento della scorsa stagione del difensore per il Milan, hanno così deciso di replicare per le rime. Alcuni hanno anche tirato in ballo l’esultanza di Cristiano Ronaldo contro l’Atletico Madrid in Champions League del mese scorso: il motivo è presto spiegato…