Chiesa più Simeone: il Napoli fa la spesa dalla Fiorentina

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli vuole riaprire un nuovo ciclo. Il club azzurro ha messo nel mirino il Cholito Simeone e Federico Chiesa

Due figli d’arte per ripartire. Il Napoli è vicino all’accordo con Rui Patricio e non si fermerà. Il club di Aurelio De Laurentiis potrebbe rinnovare profondamente la sua rosa e potrebbe rinnovare pesantemente il suo attacco. Callejon e Mertens hanno una clausola rescissoria relativamente bassa e potrebbero essere allettati dalle offerte. I due attaccanti potrebbero andare via e il Napoli ha iniziato a battere altre piste come quella che porta a Federico Chiesa. Il giocatore è un pallino di De Laurentiis e dopo il tentativo di un anno fa, quando ADL mise sul piatto 35 milioni, è pronto un nuovo assalto.

Nei prossimi giorni il patron azzurro tornerà alla carica, provando a tentare i Della Valle. Non c’è solo Chiesa nel mirino del Napoli. Gli azzurri proveranno un doppio affondo. Sì, perché nel mirino del Napoli c’è anche il Cholito Simeone, l’attaccante che ha affondato gli azzurri a Firenze e che ha spento definitivamente i sogni Scudetto del Napoli. Oltre ai due viola continuano a piacere anche i due del Sassuolo, Politano e Berardi, e Verdi del Bologna. Verrà ingaggiato anche il brasiliano classe 95 Vinicius Morais, attualmente in forza alla Real SC nel campionato di serie B portoghese.