Conferenze stampa Gasperini: «Contro il Napoli sarà un esame durissimo»

Gasperini Atalanta Thiago Motta
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Gasperini: le parole del tecnico dell’Atalanta in vista del big match di domani contro il Napoli

Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa in vista del big match di domani sera alle 19.00 contro il Napoli. Importante banco di prova per la Dea, attualmente terza in classifica a -3 dalla vetta. Ecco le parole del tecnico nerazzurro.

NAPOLI – «Domani è un altro esame, il più difficile. A Napoli sarà un esame duro ma prestigioso, ti danno una bella forza per affrontare gli altri. La difficoltà della gara la conosciamo, insieme ad Inter e Juventus è la squadra più forte del campionato. Vediamo quello che riusciamo a fare, conta anche per la classifica. Non sarà decisiva, siamo alla decima di campionato. Se vanno bene ti danno spinta. Deve essere un vantaggio e non una difficoltà»

MASIELLO E PALOMINO – «Vediamo oggi, abbiamo avuto pochissimo tempo ma vale per tutti. Oggi questo allenamento diventa decisivo per le scelte di domani, c’è qualcosa da valutare, Palomino e Masiello sono in dubbio»

OBIETTIVI – «Ha ragione il presidente, gli obiettivi arrivano volta per volta. L’obiettivo è da sempre la salvezza e non puoi toglierglielo. Realisticamente non ti puoi accontentare, vogliamo lottare per rimanere tra le prime sei o sette del campionato. È difficile, riguarda molte squadre di valore. Se strada facendo riusciremo a fare meglio bene, ma ad oggi vogliamo restare in Europa»

ZAPATA – «Con il Cagliari sarà molto difficile, è in via di guarigione. Sulle cose muscolari siamo stati fortunati, quello di Duvan è il primo caso. Bisogna stare attenti. Oggi si sta già allenando»