Cristiano, che succede? La Serie A sporca la media di CR7

Cristiano, che succede? La Serie A sporca la media di CR7
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo, che succede? Quella con la Juventus è la stagione più negativa dal punto di vista numerico degli ultimi 10 anni

L’età che – alla fine – si fa sentire per tutti? Il nuovo campionato? Il feeling non ottimale con i compagni? O forse un insieme delle componenti: fatto sta che la stagione corrente (tutt’altro che negativa) di Cristiano Ronaldo è quella più rallentata dal punto di vista numerico degli ultimi 10 anni.

Come ricorda AS i gol con la Juve di CR7 sono 28 in 42 apparizioni: il primo anno al Real ne fece 33 in 35 apparizioni. Lo scorso anno Cristiano viaggiava alla strepitosa media di 1 gol a partita, contro lo 0,67  di quest’anno. Per eguagliare il peggior risultato degli ultimi dieci anni Cristiano dovrebbe segnare 5 gol nelle ultime due gare.