Juve, oltre al danno la beffa: Cristiano Ronaldo deluso, riflette sul futuro

Juve, oltre al danno la beffa: Cristiano Ronaldo deluso, riflette sul futuro
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo deluso dall’eliminazione Champions con la Juve riflette sul futuro e pensa anche all’addio ai bianconeri

Grande delusione e amarezza in casa Juventus per la sconfitta contro l’Ajax che ha portato all’eliminazione dalla Champions League. CR7, per la prima volta dopo 9 anni, è uscito ai quarti di finale. La Juve non ce l’ha fatta, nemmeno con il portoghese. Cristiano Ronaldo è tra i più delusi. In estate è andato via dal Real Madrid per tentare una nuova impresa. Lui ha messo del suo con 5 gol tra ottavi e quarti di finale ma, è evidente, non è bastato. Secondo Il Corriere della Sera, è giunto il tempo delle riflessioni, anche in casa Ronaldo.

Il portoghese riflette sul futuro, nonostante altri 3 anni di contratto a 31 milioni di euro a stagione. Secondo il quotidiano milanese non sono da escludere sorprese, nemmeno il clamoroso addio a fine anno. Cristiano festeggerà lo Scudetto con la Juventus probabilmente sabato prossimo contro la Fiorentina (manca solo un punto alla Vecchia Signora) e poi parlerà con il presidente Agnelli. Al momento nessun allarme in casa Juve, potrebbe trattarsi solo di frustrazione momentanea dopo la cocente eliminazione dalla Champions avvenuta per mano dell’Ajax, una formazione sicuramente molto forte ma, almeno sulla carta, alla portata della Juventus.