Cska Mosca, Doumbia: “Al fischio finale siamo esplosi”

© foto www.imagephotoagency.it

Seydou Doumbia, attaccante del Cska Mosca, si confessa a Uefa.com dopo la vittoria contro l’Inter in Champions League: “Sono molto felice perchè aspettavo questo momento. Abbiamo lottato con le unghie e con i denti fino alla fine. Nell’intervallo ho dato un’occhiata al telefono per vedere il risultato a Lille, che era ancora sullo 0-0, e mi sono detto: ‘Ora devi dare il massimo per 45 minuti, perchè non si sa mai’. E poi sappiamo com’è andata. Non segnavo da due partite, quindi è stato un piacere. Ieri, in allenamento, mi sono guardato intorno e ho pensato che mi sarebbe piaciuto segnare qui, perchè è un bellissimo stadio. Segnare un gol e subirne un altro in 30 secondi è difficile da accettare. Ma siamo rimasti concentrati e abbiamo cercato il secondo gol, senza darci per vinti. Quando ho segnato ero contento ma non troppo, perchè non sapevamo ancora cosa stesse accadendo a Lille, ma al triplice fischio siamo letteralmente esplosi”.