Connettiti con noi

Inter News

Derby Inter-Milan: il confronto tra Spalletti e Gattuso

Pubblicato

su

spalletti gattuso derby milan inter

Il derby tra Inter e Milan metterà a confronto due diversi modi di impostare le squadre: Spalletti punta sul turnover, Gattuso si affida a 11 titolarissimi

Al rientro dalla sosta per le Nazionali, l’incontro di cartello in Serie A è certamente il derby Inter-Milan. Non è solo la sfida tra due squadre in cerca di riscatto dopo anni non proprio felicissimi, ma è anche il confronto tra due allenatori che stanno operando scelte precise in questo momento della stagione. Da un parte c’è Spalletti, che dopo un avvio traballante, sembra aver finalmente trovato una quadra per sistemare i nerazzurri e i risultati si vedono: dopo i 3 punti conquistati contro la Spal, l’Inter è arrivata a 6 vittorie consecutive, se si considera anche la Champions. Ciò che più sorprende è la capacità dei nerazzurri di far fronte ai tanti impegni, cambiando quindi diversi uomini senza perdere in efficacia. Il modulo è sempre il 4-2-3-1, ma gli insostituibili finora sono solamente Handanovic, Nainggolan e Icardi: i restanti componenti della rosa, invece, ruotano in continuazione dando ognuno il suo contributo.

Dall’altra parte, invece, c’è Gattuso che, nonostante qualche pareggio di troppo, arriverà a giocarsi il derby praticamente alla pari. Il Milan, infatti, con 12 punti in classifica, si trova a sole 4 lunghezze dall’Inter, ma con una partita in meno visto che deve recuperare il match contro il Genoa. Sulla carta, quindi, i rossoneri potrebbero cullare sogni di sorpasso, ma a differenza del collega nerazzurro, Gattuso ha ormai impostato il suo 11 ideale, lasciando poco spazio al turnover. Dei nuovi acquisti, infatti, l’unico intoccabile è Higuain: con lui nel tridente agiscono sempre Suso e Calhanoglu. Anche a centrocampo i punti fermi sono Biglia, Kessie e Bonaventura, nonostante l’arrivo di Bakayoko, mentre in difesa Caldara non ha ancora debuttato. La sensazione quindi è che Spalletti, sulla base dei minutaggi in Nazionale, abbia un ventaglio di scelte più ampio, mentre Gattuso, se non ci saranno infortunati da qui al 21 ottobre, opterà per il suo 11 ideale.

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.