Esonero Inzaghi: la società sta riflettendo sul futuro del tecnico rossoblù

Esonero Inzaghi: la società sta riflettendo sul futuro del tecnico rossoblù
© foto www.imagephotoagency.it

Esonero Inzaghi: dopo la sconfitta contro il fratello Simone, l’allenatore del Bologna sarebbe appeso ad un filo

Simone Inzaghi fa suo lo storico derby con Filippo e proietta la Lazio salda al quarto posto in classifica, inguaiando il fratello maggiore Filippo. Decidono le reti, dagli sviluppi di calci piazzati, di Luiz Felipe e Lulic. Ora il futuro del tecnico rossoblù è appeso ad un filo. La società felsinea si sta riunendo in queste ore per decidere se continuare con l’ex allenatore del Milan o esonerarlo. Possibile che Inzaghi rimanga ancora per l’ultima partita contro il Bologna per poi licenziarlo sfruttando la sosta natalizia. Al suo posto, in pole position, c’è Donadoni (conteso anche dal Milan). Possibile anche Mihajlovic, che piace tanto al presidente bolognese.