Fernando Torres avvisa la Juve: «Sono loro a doversi preoccupare dell’Atletico»

Fernando Torres avvisa la Juve: «Sono loro a doversi preoccupare dell’Atletico»
© foto www.imagephotoagency.it

Fernando Torres, ex attaccante dell’Atletico Madrid, ha parlato del sorteggio di Champions tra i Colchoneros e la Juventus

Atletico MadridJuventus sarà uno degli ottavi di finale più avvincenti di questa edizione della Champions League. «Chi ha ambizione non ha timore» ha detto Massimiliano Allegri, allenatore bianconero. Fernando Torres però prova a incutere timore ai bianconeri. L’ex centravanti del Fernando Torres, ora in Giappone, è tornato a parlare della sua squadra del cuore, che agli ottavi di Champions se la vedrà con i bianconeri. Il giocatore ha lanciato un messaggio alla Juve di Cristiano Ronaldo e ha provato a caricare l’ambiente rojoblanco.

«Se l’Atletico gioca come sa giocare e gioca con la mentalità che ha in Champions League allora è la Juventus a dover avere paura. Non bisogna avere paura di niente e di nessuno» ha detto El Nino, ex attaccante del Milan. Torres conosce alla perfezione la filosofia del club spagnolo, avendo disputato 350 partite con la la maglia dei Colchoneros: «L’Atletico continua a crescere, sotto ogni aspetto. Certo, ci sono stati tanti infortuni e spero che questa maledizione possa cessare ma la squadra è in alto nonostante tutte queste difficoltà e questo è sicuramente un segnale importante. Tornare all’Atletico? Porta chiusa. Sono andato via vincendo un titolo (l’Europa League, ndr) e non poteva esserci finale migliore».