Ferrero e i gioielli della Samp: «Su Torreira Inter, Napoli e club esteri. Praet e Linetty? Non parlo con Ausilio»

© foto Valentina Martini

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha parlato dei gioielli doriani prima della sfida contro l’Inter

La Sampdoria affronterà l’Inter nel match delle 12:30 valido per la giornata numero 29 di Serie A. Massimo Ferrero, presidente del club blucerchiato, ha parlato a Premium Sport commentando le ultime voci di mercato sui suoi gioielli, partendo da Torreira: «Napoli e Inter sono su di lui ma lo hanno chiesto altri club importanti all’estero. Lui è un fuoriclasse e lo abbiamo preso quando nessuno lo conosceva. Andai a vedere una sua partita a Pescara e dissi a Romei ‘prendiamolo, questo lo voglio’».

Prosegue il numero uno doriano: «Spalletti ci ha messo nella corsa Champions? Lo dice per paura, si butta avanti e casca indietro. Skriniar? Non ho rimpianti, guardo sempre avanti». Non poteva mancare un commento sugli obiettivi della Samp e su altri due uomini mercato, vale a dire Praet e Linetty: «Sono ambizioso, se fosse per me terrei tutti i giocatori, ma la vita continua e la Sampdoria è un club d’eccellenza. Praet e Linetty? Non parlo con Ausilio, sono gli altri che mi chiamano».