FIFA 20: data di uscita, prezzo, piattaforme, copertina e novità

FIFA 20: data di uscita, prezzo, piattaforme, copertina e novità
© foto FIFA 20

Tutto su FIFA 20, il prossimo videogioco calcistico di EA Sports: data di uscita, prezzo, modalità di gioco, piattaforme e novità

Dopo FIFA 19, la saga targata EA Sports proseguirà con FIFA 20, la nuova edizione del videogioco calcistico amato da migliaia di appassionati in tutto il mondo. Dopo l’acquisizione dei diritti della Champions League nel 2019, anche nella nuova release, che vedrà la sua uscita in autunno, non mancheranno sicuramente le novità.

FIFA 20: data di uscita

EA Sports non ha ancora annunciato una data di uscita ufficiale per FIFA 20. Tuttavia nelle ultime edizioni il videogioco calcistico è uscito sempre a fine settembre, per l’esattezza l’ultimo venerdì del mese di settembre. Se così fosse l’edizione 2020 potrebbe uscire venerdì 27 settembre 2019.

Prezzo FIFA 20

Come già accaduto nelle precedenti edizioni, anche FIFA 2020 uscirà con diverse fasce di prezzo a seconda dei contenuti offerti agli utenti. È probabile in particolare che il videogioco esca in 3 versioni, quella standard e altre due ancora da definire.

È possibile che i prezzi siano analoghi a quelli di FIFA 19. Se così fosse, la versione standard del videogioco costerebbe 69,99 euro. Nell’edizione 2019 ci sono poi altre due versioni: la Champions, contenenti alcuni upgrade rispetto a quella base, venduta al prezzo di 79,99 euro e quella più completa, e la Ultimate, contenente più oggetti per la modalità FUT e le altre opzioni di gioco con un prezzo di 99,00 euro.

FIFA 20: Trailer

Il primo teaser trailer di FIFA 20 dovrebbe essere diffuso nella prima giornata EA Play Event, previsto all’Hollywood Palladium di Los Angeles e in programma dal 7 al 9 giugno prossimi. Ecco intanto alcune anticipazioni sul videogioco:

FIFA 20: Piattaforme

FIFA 20 uscirà come al solito per diverse piattaforme videoludiche. In attesa dell’annuncio delle nuove generazioni di console (PlayStation 5 e Xbox Scarlett), la nuova versione del videogioco calcistico di EA Sports sarà senza dubbio disponibile per PlayStation 4, Xbox One e Personal Computer (PC).

Una versione di FIFA 20, probabilmente meno ricca delle 3 principali, dovrebbe essere lanciata anche per le piattaforme mobile e Nintendo Switch. La grande novità della versione 2020 potrebbe essere rappresentata però da Stadia, il nuovo servizio streaming di Google che dovrebbe permettere ai videogiocatori di poter giocare su qualunque dispositivo, sia esso una tv, un pc o un tablet, ovviamente a patto di disporre di una connessione stabile e veloce.

Copertina FIFA 20

FIFA 2020 non ha ancora una copertina e un testimonial ufficiale. Nell’edizione 2019 lo scettro se lo sono presi Neymar, Kevin De Bruyne e Paulo Dybala. Difficilmente Cristiano Ronaldo, presente sulla copertina di FIFA 18, troverà spazio sulla copertina di FIFA 20, anche per via delle note vicende extracalcistiche.

Tutti gli indizi al momento convergono sulla stella del PSG Kylian Mbappé, campione del Mondo e attuale capocannoniere della Ligue 1 con la maglia del PSG, ma bisognerà attendere l’annuncio ufficiale. Improbabile invece la presenza di Lionel Messi, che è diventato testimonial di Konami per PES.

Novità FIFA 20

Le novità contenute in FIFA 2020 saranno svelate in toto da EA SPORTS nella sovracitata fiera losangelina a inizio giugno o nel successivo E3, che si terrà sempre nella città degli angeli da martedì 11 giugno a venerdì 14. Potrebbero essere principalmente quattro tuttavia quelle più importanti:

  • Introduzione del VAR: FIFA 2020 potrebbe essere quella dove si vedrà per la prima volta il VAR anche in un videogioco
  • Nuova modalitàIl viaggio‘: chiusa la storia di Alex Hunter con FIFA 19, c’è grande curiosità per vedere con chi sarà sostituito il protagonista della nota modalità di gioco. Anche sotto questo punto di vista  fiera di Los Angeles
  • Meteo variabile: quella del meteo variabile nel corso di una stessa partita è una novità di cui si parla da diversi anni, e che potrebbe entrare a far parte delle novità di FIFA 20
  • Realtà virtuale: i dispositivi della cosiddetta “realtà virtuale” hanno fatto la loro comparsa in diversi videogames e potrebbero essere introdotti anche nella nuova edizione di FIFA

Icone FIFA 20

Come nelle ultime edizioni di FIFA, anche in quella 2020 ci saranno le cosiddette icone, le leggende del passato utilizzabili nella modalità FUT, FIFA Ultimate Team per rinforzare la propria squadra, o acquistandole con i soldi guadagnati dal team oppure vincendole come premi con le sfide SBC.

In FIFA 19 erano in tutte 32 le icone presenti in 3 differenti versioni e valori. Il roster 2020 potrebbe ulteriormente allargarsi con l’inserimento di altri campioni del passato come Totti, Pirlo, Zidane e tanti altri. Anche per quanto riguarda le icone, qualcosa potrebbe essere svelato nel corso della Fiera di Los Angeles.

Modalità FUT

Anche in FIFA 20 sarà confermata la modalità FUT, che permette ai giocatori di creare una propria squadra e migliorarla grazie ai risultati sul campo e vincendo particolari sfide. EA Sports anche in questo caso ha annunciato alcune novità per questa modalità di gioco nell’edizione 2020 del videogames, che saranno svelate nel corso dell’EA Play Event o dell’E3.