Fiorentina, la crisi passa anche da Chiesa. Senza gol in casa da settembre

Fiorentina, la crisi passa anche da Chiesa. Senza gol in casa da settembre
© foto www.imagephotoagency.it

La crisi offensiva della Fiorentina passa anche da Chiesa. Il classe ’97 non segna davanti ai propri tifosi da più di otto mesi

La crisi della Fiorentina sembra non avere più fine. Una calata a picco che ha inguaiato i viola, che adesso dovranno dare anima e corpo per ottenere un risultato positivo col Genoa e agguantare la matematica salvezza. E pensare che a metà stagione i ragazzi guidati in quel momento da Pioli sono anche stati vicino all’Europa League. Federico Chiesa era ovviamente il leader della squadra. Pian piano si è spento, insieme al resto dei compagni.

Mancano tanto, i suoi gol. E sono pochi quelli realizzati fino a questo momento, appena sei. Sono adesso nove le partite in cui il suo nome non appare sul tabellino, testimonianza di una palese difficoltà della squadra nell’andare in rete. Il dato diventa ancora più preoccupante se si analizza il rendimento casalingo. Chiesa non gonfia la rete addirittura dal 22 settembre 2018, quando la vittima al Franchi fu la Spal.