Fiorentina-Roma 7-1: pagelle e tabellino

Fiorentina-Roma 7-1: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Roma, quarti di finale Coppa Italia 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

È finita con un risultato assolutamente impronosticabile il secondo quarto di finale della Coppa Italia 2019: un clamoroso, roboante e strameritato 7˗1 portato a casa dalla Fiorentina nei confronti di una Roma quasi completamente assente dal campo. Prova di forza, di grinta, di grande temperamento e capacità di dimostrarsi letale ogniqualvolta fosse necessario. Sugli scudi l’immenso talento Chiesa, protagonista della sua prima tripletta in carriera, oltre che di una partita straordinaria. Tira una brutta aria intorno alla squadra giallorossa che verrà attesa al suo ritorno a Roma, da una accoglienza di certo non serena. Un risultato, il 7˗1, purtroppo troppo spesso ricorrente tra Champions, Campionato e Coppa Italia. La squadra di Pioli adesso attenderà la vincente tra Atalanta e Juventus, in programma questa sera.

Fiorentina-Roma 7-1: tabellino

Marcatori: 7′ pt, 18′ pt, 28′ st Chiesa (F); 28′ pt, Kolarov (R); 33′ pt, Muriel (F); 21′ st, Benassi (F); 34′ st, 44′ st Simeone (F)

Fiorentina (4-3-3): Lafont 6.5; Milenkovic 6, Pezzella 6.5, Hugo 5.5 (22’ pt, Laurini 6), Biraghi 6.5; Benassi 7, Veretout 6, Edimilson 6; Chiesa 8 (32′ st, Gerson 6), Muriel 6.5 (27′ st, Simeone 6.5), Mirallas 7.

Roma (4-2-3-1): Olsen 5.5; Florenzi 5.5, Manolas 5, Fazio 4.5, Kolarov 6; Nzonzi 5 (1′ st, Pellegrini 5), Cristante 5.5; Zaniolo 6.5, Pastore 4.5 (1′ st, Dzeko 4), El Shaarawy 5 (32′ st, De Rossi ng); Schick 5.

Arbitro: Gianluca Manganiello

Note: Ammonizioni: Zaniolo (R), El Shaarawy (R), Muriel (F), Pellegrini (R)

Espulsioni: Dzeko, per proteste

MIGLIORE IN CAMPO ˗ FIORENTINA:

Chiesa 8: come non premiare il giocatore simbolo dei Viola: corsa, grinta e capacità di dimostrarsi letale ogniqualvolta capita un’occasione tra i suoi piedi. Immenso

PEGGIORE IN CAMPO ˗ FIORENTINA:

Vitor Hugo 5.5: difficile trovare un peggiore, dispiace assegnarlo a lui, in quanto uscito anzitempo dal terreno di gioco per infortunio, ma la sua breve apparizione, pur attenta, non è sembrata completamente sufficiente

MIGLIORE IN CAMPO ˗ ROMA:

Zaniolo 6.5: è l’unico giocatore giallorosso che, per l’intera durata della partita, prova a metterci la grinta per provare a dare una scossa ai suoi. La grinta, però, non basta, dal momento che anche per lui l’imprecisione lo porta a commettere errori non da lui

PEGGIORE IN CAMPO ˗ ROMA:

Pastore 4.5: difficile scegliere chi potesse figurare tra i peggiori questa sera tra la quasi totalità di insufficienze dei giallorossi, ma il Flaco è davvero uno dei peggiori, in quanto a scarsità di proposizione di gioco, al punto da rendersi costantemente invisibile ai suoi compagni


Fiorentina-Roma: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Con uomini freschi, la Roma si affaccia con più pericolosità in avanti ma l’imprecisione dei suoi attaccanti, Shick su tutti, impedisce di ridurre lo svantaggio. Diminuisce anche lo spettacolo, con palloni buttati via con troppa facilità ma è la Roma a guidare il pallino del gioco, sbilanciandosi con più vigore in avanti. Ma il calcio, come si sa, non è sempre giusto e la Fiorentina aumenta il divario con un gran diagonale di Benassi. La tensione aumenta, così come le sanzioni disciplinari, al punto che Dzeko riceve l’espulsione diretta per proteste. Approfittando dell’uomo in più, la Fiorentina dilaga segnando altre due reti con Chiesa, che esce poi tra gli applausi, e Simeone. Nessun minuto di recupero, concordemente scelto insieme ai giocatori, per evitare il prolungamento dell’agonia: situazione, in realtà, ancora più umiliante. Sul finale, ancora in rete Simeone per il 7˗1 finale.

45′ – Finisce in umiliazione senza alcun minuto di recupero: 7-1 per i Viola

44’ ˗ GOL FIORENTINA!!! E sono 7! Simeone scatta in velocità sulla linea del fuorigioco e, giunto in area, affonda il destro, infilando ancora una volta Olsen

41’ ˗ Possesso palla prolungato dei viola osannato dagli “oooh” dei suo itifosi

40’ ˗ Fallo di Pellegrini su Gerson

38’ ˗ Zaniolo tenta il tiro dalla lunghissima distanza ma il suo tiro finisce direttamente sul fondo

34’ ˗ GOL FIORENTINA!!!! Simeone, appena entrato, manda in porta un pallone facile con il destro: Olsen spiazzato

32’ ˗ Cambio per la Fiorentina: esce Chiesa, entra Gerson

32’ ˗ Cambio per la Roma: entra De Rossi, esce El Shaarawy

28′ – GOL FIORENTINA!!! Ancora una volta Chiesa, autore della sua prima tripletta in carriera: approfittando dell’ennesima sbandata della difesa, conquista il pallone in mezzo all’area e, dopo averla controllata, infila il portiere con il sinistro

27’ ˗ Cambio per la Fiorentina: esce Muriel, entra Simeone

26’ ˗ Ammonizione ed espulsione per proteste: giallo a Pellegrini, poi Dzeko con il rosso diretto

25’ ˗ Sugli sviluppi del calcio di punizione battuto da Kolarov, il tiro del terzino finisce direttamente sul fondo

24’ ˗ Brutto fallo di Muriel su Pellegrini: ammonizione per lui

21’ ˗ GOL FIORENTINA!!!! Approfittando dell’ennesimo buco difensivo della difesa giallorossa, Benassi si inserisce da dietro e dalla destra riesce a infilare Olsen sotto le gambe mandando in porta il pallone del 4˗1

18’ ˗ Occasione Fiorentina. Muriel approfitta di un errore della difesa, per rubare il pallone e scagliare un tiro che sorvola la traversa

18’ ˗ Conclusione troppo alta di Dzeko dalla distanza

16’ ˗ Occasione Roma. Sugli sviluppi di un cross messo in mezzo da Dzeko, Zaniolo svetta più in alto di tutti ma Lafont, con una parata acrobatica, riesce a respingere in calcio d’angolo

12’ ˗ Schick non controlla in area di rigore, la palla scappa via, finendo in fallo di fondo

8’ ˗ Segnalato un fallo di Zaniolo, con il gomito largo, su Biraghi

6’ ˗ Chiusura efficace di Fazio su Chiesa, che lamenta ancora dolore al ginocchio

5’ ˗ Occasione Roma. Scatto di Florenzi sulla parte esterna dell’area di rigore, traversone rasoterra, allontanato da Biraghi

2’ ˗ Rischio grossissimo corso da Manolas, su pressing di Chiesa che si fa male al ginocchio: necessario l’ingresso dello staff sanitario

1′ – Esce Pastore, entra Dzeko

1′ – Cambio per la Roma: esce Nzonzi entra Pellegrini

1′ – Manganiello fischia il calcio d’inizio della seconda frazione: è la Fiorentina a battere

SINTESI PRIMO TEMPO: Partita che si rivela vivace e movimentata fin dalle primissime battute, con occasioni da una parte e dall’altra. Subito in luce Zaniolo che sembra il più in palla dei suoi, ma è la fiorentina a passare in vantaggio, sfruttando una grande azione in ripartenza, rifinita con precisione dal solito Chiesa. La Roma prova a reagire subito, colpendo un palo con Cristante ma il possesso palla dei giallorossi si rivela spesso infruttuoso; la Fiorentina, allora, sfruttando le lacune difensive avversarie, riesce nuovamente a trovare il gol con il solito Chiesa, ben servito con uno splendido passaggio smarcante in verticale da parte di Mirallas. Visibilmente scossa, la Roma tenta la reazione che sembra arrivare con un gran tiro di Kolarov che si infila sotto l’incrocio dei pali. Reazione apparente appunto, perché, qualche minuto dopo, ancora una volta su assist di un incontenibile Mirallas, Muriel buca il portiere per il 3˗1. Negli ultimi minuti, gli ospiti appaiono ancora di più rassegnati e poco convinti nello spingersi in avanti, così la Fiorentina riesce a sfruttare nuove ripartenze, andando addirittura vicina al quarto gol con Chiesa.

46′ – Si conclude qui il primo tempo: è 3-1 per la Fiorentina

45’ ˗ Assegnato 1’ di recupero

45’ ˗ Sugli sviluppi del corner, Lafont con il sinistro, riesce a deviare nuovamente in angolo la schiacciata di testa di Schick

44’ ˗ Calcio d’angolo conquistato dalla Roma, dopo un calcio di punizione battuto dai giallorossi

40′ – Occasione Fiorentina. Chiesa conquista palla e, dopo un efficace dribbling, calcia con forza verso il portiere: nonostante la deviazione di Manolas, Olsen, con un grande intervento, riesce a deviare in corner

39’ ˗ Cross di Mirallas a tagliare tutta l’area di rigore: nessun compagno riesce a raggiungere il pallone

38’ ˗ Animata discussione dei giocatori della Roma con arbitro e quarto uomo per un pallone che avrebbe apparentemente oltrepassato la linea

33′ – GOL FIORENTINA!!! Ancora una volta su assist dell’immancabile Mirallas, Muriel, con un colpo da biliardo, spiazza Olsen

31’ ˗ Fallo commesso da El Shaarawy: ammonizione per lui

30’ ˗ Pastore insiste troppo con i dribbling sulla fascia destra, prima di perdere il pallone e commettere fallo, tentando di riconquistarlo

28′ – GOL ROMA!!! Assist di El Shaarawy per Kolarov che, dalla grande distanza, lascia partire un sinistro potentissimo che si infila direttamente sotto l’incrocio

27’ ˗ Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto basso, Fazio, nel tentativo di proteggere la sua area, in maniera un po’ goffa, spedisce il pallone in calcio d’angolo

25’ ˗ Cross troppo lungo per tutti dalla destra: Florenzi raccoglie il pallone e può ripartire

22′ – Necessario il cambio per Vitor Hugo: al suo posto Laurini

18′ – GOL FIORENTINA!!!! Ancora una volta la Roma si fa sorprendere e Chiesa, partendo da destra, ancora su assist di Mirallas, riesce a penetrare in area di rigore, infilando con un cucchiaio l’incolpevole Olsen

17’ ˗ Ancora sugli sviluppi di un’azione sospinta da Zaniolo, la Roma ha l’occasione per penetrare in area di rigore ma, dopo una grande confusione, il pallone viene allontanato dai difensori

16’ ˗ Giro palla prolungato da parte dei giallorossi che provano ad allargare il gioco

14’ ˗ Fallo di Nzonzi su Benassi: calcio di punizione da centrocampo

12’ ˗ Fuorigioco fischiato ai danni di Chiesa. Prima che il gioco venisse fermato, Benassi aveva sprecato una palla clamorosa a porta completamente sguarnita

11’ ˗ Brutta entrata di Zaniolo: ammonizione per lui

10’ ˗ Sulla ripartenza immediata, Muriel prova a sfruttare la sua velocità e la sua abilità nel dribbling ma Florenzi lo ferma con una scivolata tempestiva

9’ ˗ Occasione Roma. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Cristante con una precisa girata di testa colpisce il palo, per poi tornare in campo

7’ ˗ GOL FIORENTINA!!!! Ripartenza veloce sulla fascia sinistra, Mirallas mette al centro dell’area un ottimo pallone che Chiesa, smarcatosi dalla marcatura dei difensori, infila con il piatto destro

7’ ˗ Nzonzi atterra Chiesa: solo un richiamo per lui

6’ ˗ Nel tentativo di conquistare il pallone in area di rigore, Zaniolo tiene vistosamente per la spalla Biraghi: calcio di punizione inevitabile

4’ ˗ Occasione Fiorentina. Chiesa arpiona il pallone all’altezza del limite dell’area: il suo tiro sfiora il palo, con l’illusione di una deviazione acrobatica di Olsen, non ravvisata dall’arbitro

3’ ˗ Occasione Roma. Conclusione di sinistro, dal limite dell’area, di Zaniolo: palla che passa a pochi centimetri dal palo

2’ ˗ Zaniolo tenta di imbeccare Shick con un passaggio tagliato ma la potenza dello stesso impedisce all’attaccante di raggiungere il pallone

1’ ˗ Manganiello fischia il calcio d’inizio: è la squadra ospite a battere il primo pallone

Fiorentina e Roma sono scese in campo e sono pronte a dare il via al secondo Quarto di finale di Coppa Italia, dopo il minuto di silenzio in memoria di Pandolfini


Fiorentina-Roma: formazioni ufficiali

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Edimilson; Chiesa, Muriel, Mirallas.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Zaniolo, Pastore, El Shaarawy; Schick.


Fiorentina-Roma: probabili formazioni e pre-partita

Qui Fiorentina. Pochissimo, o quasi nullo, turnover per Pioli che manderà in campo la formazione migliore. Nel suo solito 4˗3˗3, davanti a Lafont, si schierano Milinkovic, Pezzella, Ceccherini e Biraghi. Sulla linea di centrocampo, spazio a Fernandes, Veretout e Benassi mentre in attacco il trio delle meraviglie composto da Chiesa, Simeone e Muriel. Gli unici ballottaggi riguardano la difesa con Laurini e Hugo che scalpitano.

Qui Roma. Per provare a raggiungere le semifinali, Di Francesco si affiderà al classico 4˗2˗3˗1, con Olsen tra i pali, Florenzi e Kolarov sugli esterni e Manolas e Fazio a fare da schermo in posizione centrale. In mediana, il duo Nzonzi˗Cristante mentre nel tridente dietro alla probabilissima scelta di Schick, ancora in ballottaggio con Dzeko, ci saranno Pastore, Zaniolo ed El Shaarawy.

Fiorentina (4-3-3): Lafont, Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Fernandes, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Muriel.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Zaniolo, Pastore, El Shaarawy; Schick.


Fiorentina-Roma: precedenti

Quella che andrà in scena al “Franchi” tra Fiorentina e Roma sarà una sfida che i precedenti recitano sbilanciata in favore degli ospiti. Degli ultimi undici incontri in Coppa Italia, infatti, i giallorossi sono riusciti a ottenere un successo per ben 6 volte, 3 sono stati i pareggi e solo 2 le vittorie gigliate. Ai Quarti di finale, nei sei precedenti, la Roma è riuscita a passare il turno in 4 occasioni, mentre i viola soltanto in 2. La Fiorentina ha un recente bilancio negativo con i Quarti di finale, dal momento che nelle ultime due edizioni è uscita proprio in questo turno.


Fiorentina-Roma: arbitro

Sarà Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo l’arbitro designato a dirigere la sfida tra Fiorentina e Roma. Per il fischietto piemontese, classe ’81 e analista finanziario di professione, sarà la sfida in stagione, dopo aver diretto tutte gara di Serie A. Per i Viola, Manganiello è garanzia di successo, dal momento che con lui sono arrivate due vittorie su due. A coadiuvarlo, saranno gli assistenti Di Liberatore e Peretti, il IV uomo sarà Chiffi, mentre alla postazione VAR siederanno Mazzoleni e Paganessi.


Fiorentina-Roma Streaming: dove vederla in tv

Fiorentina-Roma sarà trasmessa a partire dalle ore 18.15 in diretta tv in chiaro sulle frequenze di Rai 2 (in HD canale 502 del digitale terrestre), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite appe sito RaiPlay. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.