Fiorentina-Sampdoria 3-3: pagelle e tabellino

Fiorentina-Sampdoria 3-3: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Sampdoria, 20ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Bellissima partita all’Artemio Franchi di Firenze, che termina con un 3-3 che lascia entrambe le squadre con l’amaro in bocca. La Fiorentina, in 10 dal 38′ del primo tempo, spreca un buon vantaggio raggiunto grazie a due reti da capogiro del debuttante Muriel, che torna col botto in Serie A. In mezzo, la splendida conclusione su punizione di Ramirez aveva inizialmente regalato il pari alla squadra di Giampaolo. Pareggio che viene poi riagguantato da Don Fabio Quagliarella che su rigore punisce un braccio largo di Vitor Hugo. Ancora il bomber, arrivato a 141 reti in Serie A, purga Lafont nel finale, con la Sampdoria avanti 2-3 e con un uomo in più. Ma proprio quando sembrava esserci l’allungo in vetta della Doria, Pezzella impatta di testa su una dormita difensiva della squadra genoana. 3-3 finale con i blucerchiati che perdono il settimo posto in favore dell’Atalanta vittoriosa sul Frosinone nel pomeriggio, e la Fiorentina che scivola al 10 posto superata ieri dal grande Parma di D’Aversa.

 CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 


Fiorentina-Sampdoria 3-3: il tabellino

MARCATORI: 35′ Muriel, 44′ Ramirez, 70′ Muriel, 81′ Quagliarella, 85′ Quagliarella, 93′ Pezzella

FIORENTINA (4-3-3): Lafont 5,5; Milenkovic 5, Pezzella 6,5 , Hugo 6 (86′ Mirallas s.v.), Biraghi 6; Gerson 6, Edimilson 4, Veretout 6,5; Chiesa 6,5, Simeone 5,5 (45′ Dabo 6), Muriel 8 (76′ Laurini s.v.). Allenatore: Stefano Pioli.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 5,5; Sala 5,5, Tonelli 5,5, Andersen 5, Murru 6; Praet 6, Ekdal 5, Jankto 5,5 (74′ Gabbiadini 6); Ramirez 7 (45′ Saponara 6,5); Caprari 6 (69′ Defrel 6), Quagliarella 7,5. Allenatore: Marco Giampaolo.

ARBITRO: Marco Di Bello di Brindisi

NOTE: Ammoniti Fernandes, Ramirez, Milenkovic, Jankto, Hugo, Ekdal, Murru, Veretout. Espulso Edimilson Fernandes

FIORENTINA – IL MIGLIORE

MURIEL 8 – Un debutto splendido per Luis Muriel che mette a ferro e fuoco la difesa della Sampdoria e realizza due gol splendidi mettendo in mostra tutte le sue qualità. Partenza da centrocampo in entrambe le reti per il colombiano, con due dribbling e due grandi diagonali. Migliore in campo senza dubbio, la Viola ha trovato il suo bomber

FIORENTINA – IL PEGGIORE

FERNANDES 4 – Aveva iniziato bene l’ex giocatore del West Ham, ma l’espulsione gli fa ottenere la palma del peggiore in campo. Due falli sciocchi, entrambi a metà campo, che costringono la Fiorentina in 10. Situazione che alla lunga si è fatta sentire

SAMPDORIA – IL MIGLIORE

QUAGLIARELLA 7,5 – Non ci sono più parole per descrivere Fabio Quagliarella. Dopo una partita in sordina, con tanta lotta ma poco altro, la zampata del campione porta la Sampdoria ad un soffio dalla vittoria. Prima il rigore calciato con freddezza, poi un gol da vero attaccante. E sono 10 partite consecutive a segno, Montella raggiunto nella classifica cannonieri all-time con 141 reti

SAMPDORIA – IL PEGGIORE

ANDERSEN 5 – Peggiore in campo il giocatore danese accostato all’Inter. Poco presente in difesa, ha colpe su entrambi i gol di Muriel: prima non riesce a intervenire sulla zampata del colombiano, poi si fa superare a metà campo lasciando spazio alla fulminante ripartenza del numero 29

Fiorentina-Sampdoria 3-3: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Il secondo tempo inizia in sordina per entrambe le squadre, con la Fiorentina che si copre in 10 e la Sampdoria che non riesce a sfondare. Poi dal 68′ succede di tutto. Prima Murru salva tutto su Chiesa (68′), poi Luis Muriel trova il gol dell’incredibile vantaggio Viola con un’azione da capogiro (70′). Ma la Sampdoria non ci sta e grazie ad un bel tocco di Saponara trova il rigore per braccio largo di Vitor Hugo: giallo per il brasiliano e pareggio di Quagliarella dagli 11 metri (81′). Ma non finisce qui il pomeriggio del bomber di Castellammare di Stabia, che con uno splendido dribbling salta Pezzella e Milenkovic superando Lafont per il 2-3 della squadra di Giampaolo (85′). Sembra finita, ma all’ultimo minuto Chiesa trova il varco su una dormita della difesa blucerchiata e serve in mezzo per capitan Pezzella che chiude in rete di testa dopo una deviazione di Ekdal (93′).

94′ Finisce la gara al Franchi! Clamoroso 3-3!

93′ Pareggia la Fiorentina! German Pezzella! Dorme la difesa della Sampdoria, sulla punizione dal limite Veretout serve Chiesa in area, cross dalla destra che Ekdal devia sul secondo palo e il capitano argentino la butta dentro!

91′ Parapiglia in campo, bruttissimo fallo di Murru su Laurini, giallo per il terzino e per Veretout che ha spinto il giocatore della Doria.

90′ Tre minuti di recupero assegnati da Di Bello

88′ La Fiorentina non riesce a rendersi pericolosa nonostante due ottime punizioni.

86′ Esce Vitor Hugo e entra Mirallas per Pioli

85′ Quagliarella! Ancora lui, sempre lui! Riceve spalle alla porta da Gabbiadini e con un bellissimo tocco supera Pezzella e Milenkovic e batte in rete! Sampdoria in vantaggio!

81′ Pareggia la Sampdoria! Fabio Quagliarella!! In gol per dieci gare consecutive! Ammonito Ekdal dopo un parapiglia tra giocatori

80′ Braccio largo in area di Vitor Hugo! Bel passaggio no look di Saponara che imbatte sull’arto del brasiliano: giallo e rigore per la Sampdoria!

78′ Ancora Vitor Hugo chiude bene su Gabbiadini.

76′ Nonostante la superiorità numerica la Sampdoria non riesce a rispondere, gli uomini di Pioli si chiudono bene con un ottimo Vitor Hugo. Dentro Laurini e fuori il migliore in campo Luis Muriel per la squadra di casa

74′ Prova il tutto per tutto Giampaolo, fuori Jankto e dentro il nuovo colpo Gabbiadini. 4-2-4 per la Sampdoria!

70′ Incredibile Muriel!!! Giocata di tacco su Andersen, dribbling spettacolare a centrocampo su Murru e ripartenza fulminante del colombiano che poi supera Audero con un gran diagonale! Che bentornato in Serie A! Fiorentina avanti in 10!

69′ Veretout prova da lontanissimo, meglio la Fiorentina in 10 in questa fase. Esce Caprari per Defrel nella Sampdoria

68′ Murru salva tutto su Chiesa, servito ottimamente da un gran dribbling di Muriel

67′ Sala spara alto dopo una buona azione della Sampdoria, con Di Bello che dà il vantaggio su un fallaccio di Hugo su Saponara che poteva regalare una punizione dal limite agli uomini di Giampaolo.

65′ Fallo di Milenkovic che ha rischiato l’espulsione, non trova la palla e colpisce alle spalle l’avversario

63′ Ci prova Caprari da fuori area, ma non colpisce bene e Lafont blocca senza problemi

60′ Super Chiesa vola sulla destra, Jankto lo abbatte e prende il giallo

59′ Sortita offensiva della Fiorentina, ma il cross di Biraghi vola in curva

56′ Fase di stanca del match, la Sampdoria prova a far valere la superiorità numerica ma gli uomini di Pioli si chiudono bene

53′ Ancora un buon Vitor Hugo in tackle su Quagliarella, angolo per gli uomini di Giampaolo. Sugli sviluppi fallo in attacco di Andersen

51′ Ancora la Sampdoria, ma il cross di Caprari per Quagliarella è lungo e sulla rimessa in mezzo del bomber il trequartista frana su Lafont

47′ Prova subito la magia Quagliarella in avvitamento su cross di Murru, ma la palla esce

46′ Ricomincia la gara al Franchi! Con l’uscita di Simeone, Chiesa agirà sulla trequarti a sostegno di Muriel, Dabo rinforzerà il centrocampo orfano dell’espulso Fernandes.

Le squadre stanno per rientrare in campo, due cambi previsti: Pioli si copre mettendo dentro Dabo per Simeone, Giampaolo risponde togliendo l’ammonito Ramirez e inserendo Saponara.

SINTESI PRIMO TEMPO: Primo tempo frizzante all’Artemio Franchi, con il risultato che rispecchia l’andamento della gara. Parte benissimo la squadra di Stefano Pioli, che prima con Fernandes (9′) e poi con Chiesa (11′) sfiora il palo alla destra di Lafont. La Viola gioca bene e trova impreparata la Doria con i cambi di gioco, e va ancora vicinissima al gol con Simeone che viene respinto sulla linea da Sala dopo una bella azione di Chiesa (13′). Ancora Simeone spreca davanti a Audero dopo un gran passaggio del solito Chiesa (18′), ma la Sampdoria non vuole fare da comparsa e prova a rispondere con Quagliarella, che davanti a Lafont liscia clamorosamente il pallone su una bella azione di Caprari-Ramirez (29′). Poi l’azione che sblocca la gara: il debuttante Muriel vola sulla sinistra e brucia Ramirez e Tonelli, poi chiude con un colpo morbidissimo alle spalle di Audero (35′). Ma la gioia Viola dura poco, perché Edimilson Fernandes, già ammonito, si fa espellere per un fallo ingenuo a metà campo (39′). La Sampdoria allora ci crede e prima spreca con Jankto (41′), ma poi su una punizione dubbia assegnata trova il pareggio con uno splendido colpo da biliardo di Ramirez (44′)

46′ Dopo un minuto di recupero Di Bello fischia la fine del primo tempo

44′ Gaston Ramirez! Colpo da biliardo su punizione, bellissima battuta che supera Lafont! 1-1 all’Artemio Franchi

43′ Bella ripartenza dei blucerchiati con un cambio gioco di 40 metri di Murru per Ramirez. Poi Veretout commette fallo su Ekdal, buona punizione dal limite per gli uomini di Giampaolo

41′ Occasione sprecata dalla Sampdoria! Audero respinge malissimo un corner di Ramirez, Jankto a porta vuota manda fuori

39′ Ingenuità clamorosa di Edimilson Fernandes! Stupidissima scivolata a metà campo su Ramirez, Di Bello non ha dubbi e lo espelle! Fiorentina in 10

37′ Prova a rispondere la Sampdoria con Caprari, servito in area da Ramirez, ma il tiro viene smorzato e Lafont para senza problemi

35′ Gol clamoroso di Muriel! Il colombiano recupera a centrocampo e supera prima Ramirez e poi Tonelli con una velocità strepitosa, poi butta in rete con dolcezza alle spalle di Audero

34′ Giallo per Milenkovic, precedentemente avvisato dall’arbitro Di Bello, per una manata a Caprari

31′ Non riesce a tirare la Fiorentina dopo una bella azione di Muriel dalla sinistra: prima Gerson da fuori area serve Chiesa, poi l’esterno passa a Simeone che però non riesce a girarsi

29′ Clamorosa occasione per la Sampdoria! Pezzella sbaglia l’anticipo su Caprari che serve Ramirez sulla sinistra, cross in mezzo che trova Quagliarella tutto solo che non riesce ad impattare il pallone!

28′ Ci prova Muriel al volo da fuori area! Palla a lato, ottima azione di Chiesa che prima tiene in campo una gran palla e poi prova il tiro che ribattuto arriva al colombiano

24′ Rischia il doppio giallo Ramirez per un fallo su Biraghi, ma Di Bello è vicino e sceglie di non espellere l’uruguayano. Scelta corretta con il terzino che esagera

22′ Ammonito Ramirez per un fallo su Edimilson Fernandes

20′ In fase offensiva 3-5-2 per la Fiorentina, con Muriel che cerca di creare spazi per il Cholito. Biraghi si alza sulla linea dei centrocampisti con Chiesa esterno a tutta fascia

18′ Fiorentina pericolosa con Simeone! Gran passaggio di Chiesa, l’argentino parte sul filo del fuorigioco ma controlla male e al momento del tiro gli si piazza davanti Tonelli che manda in angolo. Sugli sviluppi palla a Audero

17′ Ci prova con il pressing la Sampdoria, recuperando palla sulla trequarti della Fiorentina, ma Caprari sbaglia il cross per Quagliarella.

14′ La Sampdoria prova a rispondere, ma Vitor Hugo blocca Caprari con un grande tackle. Poi giallo per Edimilson Fernandes per una brutta entrata a centrocampo su Praet

13′ Enorme occasione sprecata dalla Fiorentina, guizzo di Chiesa che supera Andersen e serve Simeone davanti alla porta, ma Sala recupera e manda in angolo salvando i suoi.

12′ Viola meglio in questa fase, Muriel fugge a Tonelli sulla sinistra e mette in mezzo un pericoloso cross, ma nessun compagno riesce a ribattere in rete. La Doria non riesce a ripartire

10′ Ancora Fiorentina! Chiesa spreca tirando a lato davanti a Audero, bel passaggio di Muriel per il compagno dopo un gran tackle di Edimilson Fernades

9′ Prima occasione della partita, con la Fiorentina pericolosa su un bel tiro da fuori di Fernandes.

7′ Angolo per la Sampdoria grazie ad un buono scambio tra Murru e Ramirez. Schema per i blucerchiati, ma Caprari si porta il pallone sul fondo

4′ Sugli sviluppi ci prova Veretout, ma la difesa della Samp chiude i varchi e la palla arriva comoda a Audero

3′ Subito avanti la Fiorentina, che prova a crossare in mezzo per Simeone. Primo calcio d’angolo Viola, Chiesa sul pallone.

1′ Comincia la gara tra Fiorentina e Sampdoria!

Tutto pronto all’Artemio Franchi, le squadre stanno per entrare in campo.

Diretta live dalle ore 15


Fiorentina-Sampdoria: formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Gerson, Edimilson, Veretout; Chiesa, Simeone, Muriel. Allenatore: Stefano Pioli. A disposizione: Dragowski, Hancko, Ceccherini, Norgaard, Benassi, Dabo, Eysseric, Thereau, Pjaca, Mirallas.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Ramirez; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Marco Giampaolo. A disposizione: Rafael, Belec, Bereszynski, Colley, Tavares, Regini, Ferrari, Vieira, Saponara, Gabbiadini, Defrel


Fiorentina-Sampdoria: probabili formazioni e pre-partita

La Fiorentina scenderà in campo con il solito 4-3-3, ma ci sono ancora due dubbi nella testa di Stefano Pioli. Davanti alla difesa confermata, il trio di centrocampo sarà sicuramente composto da Veretout e Edimilson Fernandes, mentre si giocano una maglia Benassi e Gerson. L’ex Torino potrebbe infatti accomodarsi in panchina in favore del brasiliano. Davanti invece sicuri del posto Chiesa e Muriel, con Simeone favorito su Mirallas. Con il Cholito in campo, Pioli potrebbe anche schierare gli stessi 11 con un 3-5-2, con Milenkovic sulla linea difensiva e Biraghi e Chiesa esterni. In caso giocasse il belga, il nuovo acquisto Muriel giocherà da prima punta. Anche Giampaolo opterà per il solito 11, con la sola differenza di Jankto per l’infortunato Linetty, in compagnia di Praet ed Ekdal. Davanti parte dalla panchina il nuovo arrivato Gabbiadini, con Caprari e Ramirez a sostegno di bomber Quagliarella.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Gerson, Edimilson, Veretout; Chiesa, Simeone, Muriel. Allenatore: Stefano Pioli. A disposizione: Dragowski, Hancko, Ceccherini, Norgaard, Benassi, Dabo, Eysseric, Thereau, Pjaca, Mirallas.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Ramirez; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Marco Giampaolo. A disposizione: Rafael, Belec, Sala, Colley, Tavares, Regini, Ferrari, Vieira, Saponara, Gabbiadini, Defrel

Fiorentina-Sampdoria: i precedenti del match

In campionato la Fiorentina non vince in casa con la Sampdoria dalla stagione 2014/2015: da allora in tre partite due pareggi per 1-1 e una sconfitta lo scorso anno, con Caprari e Quagliarella a segno e l’inutile gol di Badelj. La Doria lo scorso anno ha battuto la Viola anche a Genova, con un netto 3-1, ma nella sfida degli ottavi di Coppa Italia è uscita sconfitta al Franchi per 3-2. Considerando tutti gli scontri tra le due formazioni, la squadra di Pioli conduce con 41 vittorie rispetto alle 34 dei blucerchiati, con ben 44 pareggi.

Fiorentina-Sampdoria: l’arbitro del match

L’arbitro della gara sarà Marco Di Bello, con Paganessi e Ranghetti assistenti, e Ros quarto uomo. Al Var presenti Doveri e Valeriani. Il fischietto di Brindisi ha già arbitrato la Fiorentina quest’anno, nello 0-0 al Dall’Ara contro il Bologna. Lo scorso anno bilancio in pareggio con la Viola, diretta nella sconfitta casalinga contro la Roma per 2-4 e nella vittoria esterna a Cagliari per 0-1. Di Bello ha invece arbitrato solo una volta la Sampdoria in queste due stagioni, nell’ultima giornata dello scorso anno quando la Doria è uscita sconfitta 3-1 dal Mazza di Ferrara contro la Spal


Fiorentina-Sampdoria Streaming: dove vederla in tv

Fiorentina-Sampdoria sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.