Gandini: «Milan, quinto posto non è fallimento. Su Leonardo…»

Gandini: «Milan, quinto posto non è fallimento. Su Leonardo…»
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex dirigente del Milan Umberto Gandini ha parlato a margine dell’evento organizzato oggi a Milano da Special Team Legends e FIGC

Intervenuto a margine dell’evento organizzato oggi a Milano da Special Team Legends, l’ex dg del Milan Umberto Gandini ha parlato in questi termini della stagione del Milan, del futuro di Gattuso e di Leonardo.

5 POSTO FALLIMENTO? – «Assolutamente no, penso che Rino abbia ragione. Credo che sia necessario cambiare un po’ la cultura in Italia. In Serie A si parte in 20 e vince uno solo, non si può pensare che arrivare quinti sia un fallimento. Il derby di ritorno con l’Inter ha segnato la stagione ma i rossoneri hanno ancora la possibilità di arrivare in Champions».

GATTUSO CONFERMATO? – «Questi discorsi esulano dalla mia competenza, decidono le società, i proprietari e i manager. La parte tecnica del Milan valuterà il lavoro di Rino e poi valuterà il da farsi. Abbiamo vissuto l’addio di Allegri arrivato in grande armonia tra le parti».

LEONARDO – «Credo che sia un momento abbastanza complesso ma non ci dobbiamo dimenticare che il Milan ha una gestione nuova. Alcune persone rappresentano la storia, come Maldini e Leonardo, altri che sono il nuovo, come Gazidis. Spero che le cose si sistemino presto».