Genoa, non solo Piatek: Kouamé sorprende e incanta, Napoli sulle tracce

Genoa, non solo Piatek: Kouamé sorprende e incanta, Napoli sulle tracce
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Genoa Kouamé sta sbocciando accanto a Piatek, attirando le attenzioni di mezza Europa. Ma il prezzo è già altissimo

Trasformare due investimenti di qualche milione di euro in una certezza di almeno una settantina? Chiedere a Enrico Preziosi. Perché Piatek sta entusiasmando tutti a suon di gol, ma se il polacco riesce a essere così decisivo, qualche merito ce l’ha sicuramente Christian Kouamé. L’ivoriano è diventato il partner ideale del pistolero di Genova, in grado di girargli intorno e sfruttare i suoi spazi. D’altronde al classe ’97 non manca nulla: leve lunghe e corsa da mezzofondista, ma anche dribbling, recuperi e soprattutto tanta forza fisica nei duelli aerei. Tre gol e tre assist finora, che hanno fatto innamorare Aurelio De Laurentiis.

Il sodalizio tra i presidenti di Napoli e Genoa è di vecchia data, ma difficilmente il rossoblu regalerà i suoi gioielli, specialmente a gennaio. Né KouaméPiatek sono in vendita, per un investimento che sarebbe già di una sessantina di milioni in questo momento, ma che potrebbe salire esponenzialmente se entrambi dovessero continuare a giocare così bene. Intanto Prandelli si sfrega le mani e non vede l’ora di trovare la giusta quadratura del cerchio, per uscire dalle zone basse della classifica e ottenere la salvezza senza patemi. Poi del futuro se ne parlerà in estate, con l’ivoriano blindato da un contratto fino al 2023.