Giorgia la pecora (bianco)nera: papà e moroso dicono Inter – VIDEO e FOTO

La fede juventina e l’amore… interista: l’angelo biondo Giorgia Capaccioli con il cuore diviso a metà

L’anno dei record della Juventus si è chiuso come era iniziato: alla grande. I bianconeri, dominatori dentro (e fuori) dal campo si mettono alle spalle un 2018 stellare in cui hanno pressoché annientato la concorrenza. Sarà un Capodanno da festeggiare a dovere quello dei tifosi juventini – specie di quelli che hanno più motivi per poter esultare – come nel caso di Giorgia Capaccioli, volto televisivo emergente da quasi 70mila followers su Instagram. Dopo alcune esperienze nel mondo dei motori (non ultima quella di EICMA), la modella milanese è passata al calcio alla co-conduzione di alcune trasmissioni televisive locali come QSVS, in onda su Telelombardia, e Tackle Duro, in onda sulle frequenze di Top Calcio 24. A San Siro la biondissima Giorgia, durante le partite dell’Inter, è una presenza quasi fissa, anche se non è con i colori nerazzurri che – nonostante tutto – pare avere più feeling…

«Sono di famiglia interista, da piccola mio padre mi portava con sè a qualche partita – svela oggi la Capaccioli – . Poi ci sono stati i Mondiali 2006. Avevo 12 anni ed ero a Viareggio, città natale di Marcello Lippi, e per la prima volta avevo seguito tutte le partite dell’Italia. Molti dei campioni che mi avevano colpito erano della Juve. Mi piaceva il fatto che fosse una squadra all’italiana». Un debole confermato dalla recente presenza a Pressing in veste di tifosa, guarda caso, juventina. Certo, in casa qualcuno la pensa diversamente, ma si sa del resto, il cuore conosce ragioni che la ragione non conosce… «Attualmente punto su Mauro Icardi e un altro paio di calciatori dell’Inter che mi stanno piacendo molto, per la gioia di mio padre! Poi sono fidanzata con il nipote di un ex giocatore dell’Inter… Mario Da Pozzo (ex portiere nerazzurro negli anni ’50, ndr. Insomma, per Giorgia andare controcorrente è un affare di famiglia.

View this post on Instagram

Non rivelerò mai il mio vero team del cuore 🤣🤣 come già dicevo a @tackleduro 🤫 Parlando di questioni serie, visto le ultime della settimana mi unisco a #saynotoracism. Non sempre succede di “tifare pro” ma anche di “tifare contro” qualcuno (sportivamente lo trovo sbagliato, ma capisco che faccia parte dei giochi). Ciò diventa molto più grave quando porta il nome di discriminazioni. Spero che questo non faccia parte di voi amici, appassionati e non ——————————————————————————— #pressing #pressingcanale5 #canale5 #secondaserata #mediaset #juventus #inter #milan #napoli #juventussampdoria #juvesamp #juve #calcio #football #soccer #serieA #19giornata #partite #cr7 #trasmissione #pierluigipardo #sabatosera #ierisera #tv #televisione #sport #giornalista #giornalismosportivo

A post shared by Giorgia Capaccioli (@giorgiacapa) on