Roma: De Rossi è volato a Barcellona per curarsi dall’infortunio

de rossi roma
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele De Rossi prova a recuperare dall’infortunio (lesione di primo grado al bicipite femorale) subito contro l’Udinese: il capitano della Roma a Barcellona per nuovi esami clinici

Daniele De Rossi è volato questa mattina a Barcellona, presso la clinica Corachan (la stessa dove in passato sono stati curati Diego Perotti e Javier Pastore) per sottoporsi ad ulteriori esami strumentali dopo la notizia dell’infortunio subito sabato contro l’Udinese in occasione dell’assist per il gol di Edin Dzeko. De Rossi, che avrebbe subito una lesione di primo grado al bicipite femorale, dovrebbe rimanere fuori per almeno due o tre settimane, ma è chiaro che nelle prossime ore la Roma avrà un quadro decisamente più ampio delle condizioni del proprio capitano, già reduce in questa stagione da un altro importante infortunio muscolare.

Al momento l’unica certezza è che il centrocampista salterà la partita di sabato contro l’Inter, decisiva in ottica Champions League. Probabile che De Rossi stringa poi i denti tentando un recupero sulla carta molto difficile in tempo per le ultime partite del campionato: per lui, in scadenza di contratto con la Roma proprio al termine della stagione, saranno decisivi già i prossimi giorni. Il capitano romanista avrebbe già fatto sapere di non voler chiudere la propria storia da infortunato.