Connettiti con noi

Arsenal

Arsenal, Emery non saluta definitivamente Ramsey: «Potrebbe tornare» – VIDEO

Michele Ruotolo

Pubblicato

su

emery siviglia

Il tecnico dell’Arsenal Unai Emery lascia una porta aperta al ritorno di Aaron Ramsey: il centrocampista gallese, dall’anno prossimo alla Juventus, ha chiuso la stagione per infortunio

L’esperienza con l’Arsenal per Aaron Ramsey può dirsi conclusa dopo oltre un decennio: il centrocampista ieri ha salutato ufficialmente il club londinese, con cui ha giocato l’ultima partita ufficiale in Europa League contro il Napoli. Proprio nel corso della gara con gli azzurri un infortunio non recuperabile in tempi brevi ha posto fine alla stagione del gallese, che ha già firmato per la prossima stagione un contratto con la Juventus. Un addio amaro insomma quello di Ramsey al club che lo ha cresciuto e lanciato, ma non per forza definitivo, come lasciato intendere ieri in conferenza stampa alla vigilia della semifinale europea contro il Valencia dal tecnico dei Gunners Unai Emery.

«Lavora con i calciatori è sempre una bella esperienza, ma lavorare con Ramsey è stato davvero speciale – le parole dell’allenatore spagnolo – . Aaron mi ha sempre trasmesso tanta energia e amore verso l’Arsenal. Io volevo soltanto godermelo e gli dissi di fare qualcosa di davvero importante in vista delle sue ultime partite con noi. Questa è stata la sua ultima stagione qui, ma si sa se poi in futuro tornerà… Non scenderà in campo da qui alla fine, ma di sicuro sarà come sempre al nostro fianco».

Advertisement
Advertisement

Facebook

Advertisement