Connettiti con noi

Bayern Monaco

Ingaggi allenatori italiani più pagati al mondo: la classifica

Pubblicato

su

ingaggi allenatori italiani più pagati

Ingaggi allenatori italiani più pagati al mondo: per la stagione 2016/2017 comanda Marcello Lippi, con uno stipendio da 23,5 milioni l’anno in Cina. Alle sue spalle Carlo Ancelotti (Bayern Monaco) e l’ex Leicester City Claudio Ranieri. Ecco la classifica finale

Nei giorni scorsi France Football ha diffuso la classifica degli allenatori più pagati al mondo: una lista di venti tecnici in cui c’è tanta, tantissima anzi, Italia. Se infatti José Mourinho è ad oggi l’allenatore più pagato del pianeta (con un ingaggio da ben 16 milioni di euro l’anno dal Manchester United, più altri 12 milioni derivanti dai vari sponsor personali, per un totale di 28), è anche vero che sono sei gli allenatori presenti in classifica (su venti). Cambiando quindi punto di vista, potremmo affermare senza troppe esitazioni che gli allenatori italiani sono tra i più ricchi del pianeta. Quali di questi, però, sono effettivamente i più pagati? In cima alla classifica, nemmeno a dirlo, c’è Marcello Lippi, ex c. t. dell’Italia ed attuale commissario tecnico della nazionale cinese, da cui percepisce la bellezza di 23,5 milioni di euro l’anno (25 a dire il vero, ma una parte, da accordi, è devoluta ai suoi collaboratori). Lippi è il secondo allenatore più pagato al mondo, proprio alle spalle di Mourinho, mentre Carlo Ancelotti è il quarto allenatore più ricco del pianeta, il secondo tra gli italiani con uno stipendio dorato da quasi 16 milioni di euro versatigli dal Bayern Monaco (al di sopra di lui, in classifica generale, al terzo posto c’è l’ex tecnico del Paris Saint-Germain Laurent Blanc, da quasi un anno senza panchina, che ha percepito addirittura 20 milioni di euro quest’anno come buonuscita).

Ingaggi allenatori italiani più pagati: la classifica mondiale

Quinti e sesti nella classifica mondiale Pep Guardiola (Manchester City, 14,5 milioni di euro l’anno) e Jurgen Klopp (Liverpool, 13,5 milioni di euro l’anno), settimo André Villas-Boas (Shanghai SIPG, 13 milioni di euro l’anno), ottavo Diego Simeone (Atletico Madrid, 12 milioni di euro l’anno). Noni a pari merito con 11 milioni di euro l’anno cadauno i rivali Luis Enrique (Barcellona) e Zinedine Zidane (Real Madrid), undicesimo Louis van Gaal (che ha preso una buonuscita da 10,2 milioni di euro dal Manchester United). Poco meno prende Arsene Wenger dall’Arsenal ogni anno (10 milioni), poi arriva la volta, appunto, degli allenatori italiani. Tredicesimo è l’ex tecnico del Leicester City Claudio Ranieri, che ha guadagnato quest’anno, bonus e sponsor compresi, circa 9,5 milioni di euro. 9 milioni di euro l’anno (5 di ingaggio più altri 4 tra bonus e sponsor), invece, lo stipendio di Massimiliano Allegri alla Juventus, quarto allenatore italiano più pagato al mondo. Quindicesimo in classifica generale e quinto per quanto riguarda gli italiani, l’ex capitano dell’Italia campione del mondo nel 2006 Fabio Cannavaro, che in Cina al Tianjin Quanjian guadagna 8 milioni di euro l’anno. Una spanna più giù Antonio Conte (7,5 milioni di euro l’anno dal Chelsea), mentre gli altri allenatori in classifica mondiale sono: Felipe Scolari (Guangzhou Evergrande, 7 milioni di euro l’anno), Ronald Koeman (Everton, 6,9 milioni di euro l’anno), Rudi Garcia (Olympique Marsiglia, 6,8 milioni di euro l’anno) e infine al ventesimo posto Mauricio Pochettino (Tottenham, 6,3 milioni di euro).

Ingaggi allenatori italiani più pagati: la classifica nostrana

Volendo stabilire invece una top ten prevalentemente italiana, sarebbero da menzionare altri allenatori nostrani al di fuori della top venti mondiale, ma comunque molto ben remunerati dai rispettivi club: Luciano Spalletti ha un ingaggio da 3 milioni di euro l’anno dalla Roma. Fonti non ufficiali confermato che Walter Mazzarri dovrebbe guadagnare intorno ai 2,5 milioni di euro l’anno al Watford. Vincenzo Montella al Milan dovrebbe arrivare a guadagnare circa 2,2 milioni di euro, mentre Maurizio Sarri occupa l’ultima posizione della classifica italiana con un ingaggio da “appena” 1,4 milioni di euro l’anno percepito dal Napoli. La classifica 2016/2017 sarebbe così composta:

  1. MARCELLO LIPPI (CINA) – 23,5 MILIONI
  2. CARLO ANCELOTTI (BAYERN MONACO) – 15,8 MILIONI
  3. CLAUDIO RANIERI (EX LEICESTER CITY) – 9,5 MILIONI
  4. MASSIMILIANO ALLEGRI (JUVENTUS) – 9 MILIONI
  5. FABIO CANNAVARO (TIANJIN QUANJIAN) – 8 MILIONI
  6. ANTONIO CONTE (CHELSEA) – 7,5 MILIONI
  7. LUCIANO SPALLETTI (ROMA) – 3 MILIONI
  8. WALTER MAZZARRI (WATFORD) – 2,5 MILIONI
  9. VINCENZO MONTELLA (MILAN) – 2,2 MILIONI
  10. MAURIZIO SARRI (NAPOLI) – 1,4 MILIONI