Inter-Atalanta 0-0: pagelle e tabellino

Inter-Atalanta 0-0: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Inter-Atalanta, 31ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

A San Siro finisce a reti inviolate. Un’Atalanta orfana di Zapata riesce a conquistare un ottimo punto a San Siro, con un Ilicic sopra le righe. Inter sprecona con due occasioni (Icardi e Nainggolan) mastodontiche sventate da un insuperabile Gollini. Si rimanda alla prossima settimana ogni discorso Europa, con l’Inter ancora terzo a 57 punti e l’Atalanta che raggiunge il Milan quarto a 52.

Inter-Atalanta 0-0: tabellino

Inter (4-2-3-1): Handanovic 6; D’Ambrosio 6,5, Skriniar 6,5, Miranda 6, Asamoah 6; Gagliardini 6 (66′ Borja Valero 6), Brozovic 6 (22′ Nainggolan 5,5); Politano 5,5 (76′ Keita 6), Vecino 6,5, Perisic 5; Icardi 5,5. A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Cedric, Dalbert, Joao Mario, Candreva. Allenatore: Spalletti

Atalanta (3-4-1-2): Gollini 7; Mancini 6,5, Djimsiti 6, Palomino 6,5 (61′ Masiello 6); Hateboer 6,5, de Roon 6,5, Freuler 6,5, Castagne 6,5; Pasalic  6 (73′ Barrow 5,5); Gomez 6, Ilicic 7 (81′ Pessina S.V.). A disposizione: Berisha, Rossi, Reca, Gosens, Ibanez, Kulusevski, Piccoli, Barrow. Allenatore: Gasperini

ARBITRO: Irrati

NOTE: Ammoniti Gollini, Mancini, Politano (A)
Recuperi: pt 1′ ; st 3′

INTER: IL MIGLIORE

Vecino: Che partita dell’uruguagliano, in assoluto il migliore dei suoi. Ottime geometrie e riesce ad imbucare anche un’occasione sprecatissima da Nainggolan, Non male anche D’Ambrosio, spina nel fianco su quel lato.

INTER: IL PEGGIORE

Perisic: Il croato è in assoluto il peggiore dei suoi. Non pervenuto questa sera. Sbaglia tutto. Passaggi semplicissimi e stop elementari. Non ci prova mai ad insidiare la difesa bergamasca. Completamente l’opposto di Ilicic.

ATALANTA: IL MIGLIORE

Ilicic: Partita da manuale per lo sloveno che accende la miccia dell’Atalanta dopo un inizio non esaltante. Ubriaca la difesa di Spalletti (e non solo) e propizia più di un’occasione da rete per i suoi. Da menzionare anche Gollini, due paratone su Icardi e Nainggolan.

ATALANTA: IL PEGGIORE

Barrow: Chiamato da Gasperini a sostituire Pasalic e per tenere palloni lì davanti. Non gli riesce niente e l’allenatore lo richiama in più di un’occasione. Troppa responsabilità e scarsa condizione fisica.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Inter-Atalanta: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO

Reti inviolate a San Siro. Secondo tempo sottotono rispetto ad un primo tempo più frizzante.  L’Atalanta parte benissimo e mette subito in difficoltà l’Inter che sembrava non essere uscita dagli spogliatoi. Lentamente la squadra di Spalletti prende coraggio e riesce  a mettere in difficoltà i bergamaschi. L’occasione di Nainggolan la più ghiotta di questa seconda parte, ipnotizzato da un super Gollini.

90’+3 – FINISCE QUI! 0-0 A SAN SIRO! 

90’+2 – L’Inter ci prova ma senza successo. L’Atalanta amministra attenta e punta sul pareggio. Ancora un minuto.

90′ – Saranno tre i minuti di recupero.

88′ – Gasperini s’imbelvisce su Barrow. L’attaccante gambiano fin qui non ne ha azzeccata una. Sbaglia uno stop semplicissimo!

84′ – ANCORA L’INTER! Occasione dei padroni di casa da calcio d’angolo. Mischia in area di rigore. Il primo a colpire è Icardi che allunga verso il centro. Si presenta Castagne a spazzare via.

81′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: ESCE ILICIC ENTRA PESSINA

81′ – OCCASIONE INTER! L’Inter si fa pericolosa con i due terzini. Ottimo cross di Asamoah che trova D’Ambrosio vicino al secondo palo. L’ex Torino prova a pizzicarla al centro ma la difesa della dea è abile ad intervenire

78′ -L’Inter ora prova a schiacciare l’Atalanta nella sua parte di campo. La squadra di Spalletti però si addormenta in un fraseggio sterile e prevedibile. L’Atalanta attenta e pronta a ripartire

76′ – SOSTITUZIONE PER L’INTER: ESCE POLITANO, ENTRA KEITA

73′ – SOSTITUZIONE PER L’ATALANTA: ESCE PASALIC, ENTRA BARROW

73′ – AMMONIZIONE per Politano per aver sgambettato il Papu

72′ – OCCASIONISSIMA NAINGGOLAN! che conclude in scivolata, a tu per tu con Gollini, dopo una giocata illuminante di Vecino. Il portiere della dea si fa trovare pronto.

68′ –  Perisic non pervenuto. Bruttissima partita per il croato che sbaglia proprio ora uno stop facilissimo.

66′ –  SOSTITUZIONE PER L’INTER: ESCE GAGLIARDINI, ENTRA BORJA VALERO

63′ – AMMONIZIONE per Mancini

63′ – Si fa vedere l’Atalanta con un cross senza troppe pretese di Castagne. La difesa dell’Inter spazza facilmente. Ma l’Atalanta rimane lì

61′ – SOSTITUZIONE PER L’ATALANTA: ESCE PALOMINO, ENTRA MASIELLO

60′ – INFORTUNIO PALOMINO. Brutto scontro con Icardi. Gasperini costretto al cambio. Entrerà Masiello.

58′ – L’Inter prova a farsi vedere nella metà campo bergamasca. L’Atalanta difende attenta.

54′ – Ilicic scatenato! Fa ballare l’Inter in lungo e in largo. Conquista una punizione interessante. Gomez la tira altissima.

51′ – Diluvio a San Siro. Campo più scivoloso. Potrebbe rivelarsi un fattore fondamentale per il proseguimento della partita.

48′ – OCCASIONE MASTODONTICA DELL’ATALANTA! Ilicic si prende gioco della difesa dell’Inter, trovando anche un tunnel. Si spinge sul fondo e la mette in mezzo. La palla attraversa tutta la linea di porta e non arriva nessuno ad appoggiare in rete. Internon pervenuta.

47′ – Ripartenza fulminea dell’Atalanta che si presenta già due volte nell’area di rigore di Handanovic. L’Inter è in difficoltà

Squadre in campo. Irrati fischia il calcio d’inizio. Si ricomincia!

SINTESI PRIMO TEMPO

L’Inter parte benissimo davanti ai propri tifosi e mette subito in difficoltà l’Atalanta. Ilicic fa prendere coraggio ai suoi ed insidia continuamente la difesa dei padroni di casa. L’occasione del primo tempo ce l’ha però Maurito Icardi che al 31′ si fa ipnotizzare da un attento Gollini. La prima parte si conclude a reti inviolate con un’Atalanta assillante ed un Inter che riparte per far male. Brozovic costretto al cambio per un guaio muscolare, al suo posto Nainggolan.

45’+1 – finisce a reti inviolate il primo tempo a San Siro. 0-0 tra Atalanta ed Inter.

44′ – L’Atalanta non fa respirare l’Inter che però riparte bene e prova a far male ai bergamaschi

43′ – ALTRA OCCASIONE DELL’INTER! Icardi fa un’ottima giocata su Gagliardini che serve un liberissimo Politano. Palomino lo ferma magistralmente

40′ –  L’Atalanta si inserisce in area di rigore. Pasalic, su cross di Hateboer, anticipa  Castagne che sarebbe riuscito ad avere una migliore posizione per la finalizzazione. Niente di fatto

38′ – Le due squadre si studiano. Il gioco si concentra a centrocampo con ritmi piuttosto lenti. Nessuna delle due riesce a trovare l’imbucata

35′ – Di nuovo ritmi rilassati a San Siro dopo l’occasionissima di Maurito Icardi. 10 minuti alla fine del primo tempo.

30′ – OCCASIONE COLOSSALE PER L’INTER! Nainggolan trova Icardi con un passaggio filtrante. L’argentino la controlla male e si fa ipnotizzare da Gollini. Che occasione sprecata!

28′ –  Lo spunto arriva da Pasalic che dalla sinistra tenta il cross per Hateboer. Handanovic esce goffamente e riesce a farla sua

27′ –  La partita si stabilizza. Ora le squadre fraseggiano al centro del campo. Ci provano gli esterni ad accendere la partita

24′ –  Ilicic si inserisce in area da rigore ma la difesa dell’Inter riesce a spazzare. Lo sloveno continua ad essere una spina nel  fianco per la retroguardia di Spalletti

22′- SOSTITUZIONE PER L’INTER: ESCE BROZOVIC, ENTRA NAINGGOLAN

21′ – INFORTUNIO BROZOVIC! Spalletti costretto al cambio. Problema muscolare per lui. Entrerà Nainggolan

19′ -L’Atalanta prende coraggio. La partita si accende. Cross di Hateboer. Pasalic lasciato  riesce a pizzicarla di testa. Facile presa per Handanovic.

17′ – Ci prova Ilicic ad accendere i suoi. Si incunea tra le maglie nerazzurre e prova il tiro da fuori. Murato da Skriniar

15′ – L’Inter padrona del campo, l’Atalanta studia. I bergamaschi sono la squadra che ha subito più gol in questo campionato nei primi 20 minuti

10′ – L’Atalanta si presenta finalmente ad Handanovic. Un tiro che però non preoccupa Handanovic

9′ – Due calci d’angolo per l’Inter, entrambi facilmente intercettati dal portiere dell’Atalanta. Partenza in salita per la squadra di Gasperini

8′ – OCCASIONE VECINO! una super giocata ma viene fermato da Gollini.

7′ – Asamoah prova il tiro da fuori, ma viene deviato. Nessun pericolo per Gollini

6′ – L’Inter pressa altissima. Partenza positiva per gli uomini di Spalletti

5′ – Secondo corner per l’Inter. Va Perisic. Cerca il primo palo ma viene murato.

2′ – RETE ANNULLATA PER FUORIGIOCO! D’Ambrosio la pizzica in rete attaccando uno spazio lasciato libero dai bergamaschi. Ma è in fuorigioco, ancora 0-0

1′ – PRIMA AMMONIZION9 E! Gollini, per aver messo un secondo pallone in campo in occasione di un corner

La posta in palio è altissima. Le squadre sono in campo, si attende il fischio d’inizio di Irrati


Inter-Atalanta: formazioni ufficiali

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Vecino, Perisic; Icardi.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Djimsiti, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; Pasalic; Gomez, Ilicic


Inter-Atalanta: l’arbitro della gara

Ad arbitrare il match sarà Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia. L’arbitro toscano non porta fortuna ai bergamaschi che non hanno mai vinto con lui. Gli uomini di Gasperini cercheranno di invertire il trend. Ben più positivo l’andamento dell’Inter, che nelle ultime tre con Irrati ha vinto due volte. Unica sconfitta contro la Juventus all’Allianz per 1-0. Al VAR, Gianluca Rocchi. Assistenti, Lo Cicero e Marrazzo


Inter-Atalanta: probabili formazioni e pre-partita

L’Inter di Spalletti costretta a far fronte alle assenze di De Vrij e Lautaro Martinez. Al centro della difesa vedremo di nuovo Miranda, costretto agli straordinari, insieme a Skriniar. Sugli esterni, favoriti Cedric SoaresDalbert partono favoriti su D’Ambrosio e Asamoah. In mediana Gagliardini parte in vantaggio su Vecino. Dietro Icardi, giocherà Nainggolan sulla trequarti. 

Gasperini ha pronta la soluzione all’assenza pesante dello squalificato Zapata. Probabile tridente leggero per l’Atalanta con Ilicic, GomezPasalic. Barrow potrebbe subentrare a gara in corso. Confermato Hateboer a destra. Solito ballottaggio tra Gosens e Castagne dall’altro lato. Gasperini potrebbe far riposare Masiello, preferendogli Djimsiti. Completano il reparto Mancini e Palomino. 


Inter-Atalanta Streaming: dove vederla in tv

Inter-Atalanta sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box in HD) e Sky Sport (canale 251 satellitare in HD), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.