InterWall sfregiato: scritte e vernice rossa sul graffito nerazzurro – FOTO

© foto Twitter - @capitanobellodi

I tifosi dell’Inter sono indignati: l’InterWall è stato sfregiato con scritte e vernice rossa. Sui social c’è chi se la prende coi fan del Milan, ma, per ora, non si conoscono gli autori

Non è durato nemmeno una settimana l’InterWall, il graffito inneggiante alla storia dell’Inter. A Milano nel quartiere Isola, per la precisione in via Borsieri, è apparso da qualche giorno un gigantesco murales con Javier ZanettiDiego Milito, Beppe Bergomi e altri campioni del passato dell’Inter. Nella notte tra mercoledì 21 e giovedì 22 marzo, ovvero tra ieri e oggi, è successo quello che molti temevano. Qualcuno si è recato al graffito e, armato di vernice rossa, ha imbrattato l’opera e ha aggiunto in calce la scritta “Inter M***a“, giusto per non farsi mancare niente.

Ancora sono ignoti gli autori del gesto. Sui social network sta montando la protesta da parte dei tifosi dell’Inter, in molti si stanno scagliando contro i cugini del Milan accusandoli di scarsa sportività (anche se in alcuni casi i commenti sono meno soft). Al momento l’atto non è stato rivendicato e non c’è una firma, quindi si possono solo fare supposizioni. Rimane il fatto che un bel graffito come quello di Isola non è rimasto intonso neppure per sette giorni. Dopo le polemiche sul derby, ecco altra carne sul fuoco a Milano.