Inter-Napoli: 1-0 pagelle e tabellino

Inter-Napoli: 1-0 pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Inter-Napoli, 18ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

L’Inter batte il Napoli con un gol nel finale di Lautaro Martinez. Partita incredibile, con due espulsioni e tante emozioni. I nerazzurri accorciano sui partenopei.


Inter-Napoli 1-0, il tabellino:

Marcatori: st 46′ Lautaro Martinez

INTER (4-3-3): Handanovic 6.5; D’Ambrosio 6, De Vrij 7, Skriniar 6.5, Asamoah 7; Borja Valero 5.5 (20′ st Vecino 6), Brozovic 6, Joao Mario 6.5 (40′ st Lautaro Martinez 7); Politano 6.5, Icardi 6.5, Perisic 5.5 (27′ st Keita Baldè 6). A disposizione: Padelli, Ranocchia, Vrsaljko, Dalbert, Gagliardini, Vecino, Candreva, Keita Baldé, Martinez. Allenatore: Spalletti.

NAPOLI (4-4-2): Meret 6; Allan 5, Albiol 5.5, Koulibaly 6.5, Mario Rui 5 (33′ st Ghoulam ng); Callejon 6, Hamsik ng (22′ pt Maksimovic 6), Fabian Ruiz 5, Zielinski 5.5; Insigne 5.5, Milik 5 (25′ st Mertens 6). A disposizione: Ospina, Karnezis, Maksimovic, Malcuit, Hysaj, Luperto, Ghoulam, Diawara, Rog, Ounas, Verdi, Mertens. Allenatore: Ancelotti

Arbitro: Mazzoleni

Note: Ammoniti Brozovic, Borja Valero, Allan, Albiol
Espulso Koulibaly, Insigne

Inter-Napoli: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Una conclusione vincente di Lautaro Martinez all’ultimo tuffo di una partita emozionante e che finisce coi nervi a mille. L’Inter di Luciano Spalletti esce vittoriosa dal posticipo del Boxing Day della Serie A superando il Napoli di Carlo Ancelotti per 1-0, grazie al gol del Toro al 92esimo minuto dopo un assist di Baldé Keita. Una partita che dopo un primo tempo frizzante, vive una ripresa meno entusiasmante e più condensata di errori. Primeggia Kalidou Koulibaly, che però a dieci minuti dalla fine viene espulso per un gesto ironico verso l’arbitro Mazzoleni dopo aver rimediato il giallo per fallo su Matteo Politano. Anche in 10, il Napoli ha l’occasione più clamorosa della partita con Piotr Zielinski sulla cui traiettoria si frappone Kwadwo Asamoah. Poco dopo, il guizzo di Keita che dopo il velo di Matias Vecino trova il Toro pronto all’incornata vincente (anche se il colpo è di piede) a beffare Alex Meret.

Finisce qui! L’Inter batte il Napoli grazie ad un gol di Lautaro Martinez

48′ st – Si continua a giocare, rimessa preziosa per l’Inter. Espulso Lorenzo Insigne, che voleva vendicarsi di un duro confronto con Keita.

46′ st – PORTA IN VANTAGGIO L’INTER LAUTARO MARTINEZ! Gran palla giocata da Keita che mette in mezzo un pallone raccolto dal Toro che in demi-volée beffa Meret

45′ st- Tre minuti di recupero

44′ st – Miracolo di Asamoah che dice no alla conclusione a botta sicura di Zielinski mettendosi sulla linea di porta lì dove il polacco indirzza il pallone.

38′ st – Colpo di testa di Icardi su cross di Politano, para Meret

35′ st – Sciocchezza di Koulibaly: cartellino rosso! Dopo essere stato ammonito per fallo su Politano, il senegalese rovina un grandissimo match rivolgendo un applauso all’arbitro Mazzoleni.

30′ st – Ancora Ruiz tocca per Insigne che calcia al volo: il pallone finisce in curva.

26′ st –  Fabian Ruiz serve Mertens che si fa ingolosire e colpisce male, mandando altissimo.

24′ st – Azione di prima Politano-Perisic, il croato mette in mezzo ma ancora Koulibaly chiude tutto.

19′ st – Azione insistita del Napoli, che chiude l’Inter nei propri 16 metri: Handanovic risolve parando a terra.

15′ st – Crossa Politano, Perisic non riesce ad arrivare di testa.

12′ st – Tanti errori in fase di costruzione tra le due squadre

11′ st – Mazzoleni ammonisce Allan per un fallo su Icardi, dopo aver concesso il vantaggio.

9′ st – Icardi raccoglie un pallone di Perisic e scarica fuori per Brozovic che calcia male.

5 st – Errore di Allan, Icardi anticipa poi serve Politano il cui cross è comodo per Meret.

1′ st – Dopo un lungo intervallo, si riparte!

SINTESI PRIMO TEMPO: Uno dei primi tempi più divertenti e ricchi d’azione dell’intera stagione. Inter e Napoli giocano a viso apertissimo e non si contano le occasioni. Da una parte Insigne-Milik e Callejon impegnano Handanovic, dall’altra Joao Mario e un Icardi in formato super pungono la difesa partenopea che sopravvive grazie ad uno straordinario Koulibaly (che salva un gol sulla linea). Uscito Hamsik al 20′ per un problema muscolare.

45′ – Due minuti di recupero

43′ – Icardi va a un passo dal vantaggio: sul velo di Joao Mario, il capitano controlla male, poi prova a punire l’errore di Meret ma sulla linea arriva l’ennesimo intervento di un colossale Koulibaly.

40′ – Milik prende bene il tempo a De Vrij sul cross di Callejon, il suo colpo di testa finisce alto.

39′ – Joao Mario arriva bene sul cross di Politano, ma il suo colpo di testa è facile per Meret.

37′ – Tiraccio di Fabian Ruiz da buona posizione, pallone alto

35′ – Contropiede dell’Inter, con Politano che allarga su Asamoah. Sul suo cross c’è la testa di Koulibaly e butta via il pallone.

31′ – Segna Perisic con un gran tiro angolato al volo, ma è tutto fermo: fuorigioco. Anche il Var conferma l’offside.

29′ – Brozovic perde palla e atterra Fabian Ruiz: giallo per il croato. Era diffidato, salterà l’Empoli.

28′ – Icardi prova a mettere in mezzo, Koulibaly mette il piede e anticipa.

28′ – Albiol spaventato dalla presenza di Icardi spazza in fallo laterale, evitando l’anticipo di Borja Valero.

25′ – Mani di Brozovic su tiro da fuori di Allan, Mazzoleni fischia fallo.

24′ – Il capitano del Napoli alza bandiera bianca, in campo Maksimovic.

22′ – Gran recupero di Borja Valero al limite dell’area napoletana, dopo qualche difficoltà Callejon spazza via. Problemi per Hamsik, che fa cenni di un problema muscolare.

14′ – Continui ribaltamenti di fronte: da una parte Insigne prova a scaldare il suo tiro a giro, Handanovic respinge in qualche modo. Poi Asamoah galoppa fino alla trequarti azzurra facendo partire un sinistro che termina di molto alto sopra la traversa

11′ – Adesso l’Inter fa girare il pallone, alla ricerca degli spazi giusti per provare a far male al Napoli.

8′ – Politano cerca la volée su rinvio della difesa partenopea, pallone a lato non di molto.

6′ – Buon affondo di Perisic, che guadagna un corner. Sul quale D’Ambrosio commette fallo su Mario Rui.

1′ – Icardi prova a sorprendere Meret: traversa da centrocampo!

1′ – Fischio d’inizio, si parte!

Le squadre entrano in campo, tutto pronto per il calcio d’inizio!


Inter-Napoli: formazioni ufficiali

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero, Brozovic, Joao Mario; Politano, Icardi, Perisic

Napoli (4-4-2): Meret; Allan, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Callejon, Fabian, Hamsik, Zielinski, Insigne, Milik


Inter-Napoli: probabili formazioni e pre-partita

C’è caos in casa Inter. I risultati non sono pienamente soddisfacenti, gli otto punti di distacco dal Napoli secondo in classifica e i sedici dalla Juventus rappresentano un abisso. Luciano Spalletti, infatti, è finito nel mirino della critica negli ultimi tempi. Mai fino a scalfire la sua posizione, ma all’Inter una vittoria in un big match del genere servirebbe come il pane. Più che per una questione di classifica, per ragioni d’autostima e carica. In più s’è aggiunto il caso Nainggolan, sospeso per un ritardo all’allenamento e out per questo match.

Quattro vittorie di fila e il saldo secondo posto in classifica fanno da contraltare all’uscita dalla Champions League, competizione comunque giocata su ottimi livelli dal Napoli. Non si può rimproverare nulla fin qui a Carlo Ancelotti, che prova a tenere il passo di un’inarrestabile Juventus. In campionato ha raccolto quasi gli stessi punti del Napoli di Sarri lo scorso anno, ha una media punti incredibile. Se l’obiettivo deve essere la Champions perché la Juve è troppo più forte di tutte le altre, sarebbe quasi ipotecato con quattordici punti di vantaggio sul quinto posto.


Inter-Napoli Streaming: dove vederla in tv

Inter-Napoli sarà trasmessa a partire dalle ore 20.30 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport 1 (canale 201 dello Sky Box, in HD 240), Sky Sport Serie A (canale 202 delloSky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.