Sabatini dà l’addio: chiesta a Suning la risoluzione del contratto

sabatini inter
© foto www.imagephotoagency.it

Potrebbe concretizzarsi a breve l’addio di Walter Sabatini all’Inter e allo Jiangsu: il dirigente ha chiesto la risoluzione del contratto a Suning secondo La Gazzetta dello Sport

Potrebbe durare meno di un anno l’esperienza di Walter Sabatini come coordinatore tecnico di Suning. Ingaggiato da Zhang Jindong in qualità di trait d’union tra Inter e Jiangsu, l’ex dirigente della Roma ha incontrato numerose difficoltà nel muoversi con autonomia in sede di mercato e, in scadenza di contratto a giugno, potrebbe dare l’addio già nelle prossime settimane secondo La Gazzetta dello Sport.

La Rosea rivela che Sabatini ha chiesto a Suning la risoluzione del contratto: il dirigente non se la sentirebbe più di andare avanti senza poter incidere a modo suo su un mercato già complicato dai paletti del fair play finanziario e dalle restrizioni ordinate dal governo cinese. Suning, dal canto suo, non ha ancora preso una decisione se accettare o meno le ‘dimissioni’: attesi aggiornamenti nelle prossime ore.