Inter, Spalletti: «Accettiamo la squalifica. Saremo i primi, vediamo quando toccherà agli altri» – VIDEO

Il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti ha commentato nel post Empoli la sentenza del giudice sportivo in merito ai fatti di San Siro

Una vittoria complicata ieri per l’Inter sul campo dell’Empoli di Iachini, che permetterà ai giocatori di trascorrere la pausa senza pressioni. Il ritorno in campo mostrerà infatti gli strascichi della gara contro il Napoli, con le due gare interne con Benevento e Sassuolo a porte chiuse e l’assenza della Curva Nord contro l’Empoli. Ma nella conferenza del dopo gara contro i toscani, Spalletti ha voluto precisare come l’Inter accetti questa punizione, senza risparmiare qualche frecciatina. Queste le sue parole: «La società ha detto che accetta questa squalifica e, se è per il bene del calcio, si fa volentieri. Si parte, che sia così sempre, in tutti gli stadi e contro tutti. Siamo disponibili a essere i primi noi. Ci va bene, è una cosa a cui teniamo in maniera particolare. Ci sta a cuore. Voglio vedere qualcun altro disponibile poi a dire le stesse cose quando gli capiterà. Ma si farà in tempo a riparlarne».