Inter, Zhang: «La salute è la cosa più importante. Volevo far sentire la mia voce»

Iscriviti
Inter Zhang
© foto www.imagephotoagency.it

Steven Zhang, numero uno dell’Inter, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole

Steven Zhang, presidente dell’Inter, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole riguardo all’emergenza coronavirus e ai rinvii che hanno modificato il calendario di serie A:

«Volevo far sentire forte la mia voce. Perché per me è davvero molto importante che soprattutto in questo momento chi ha la possibilità di decidere metta la salute pubblica e la sicurezza davanti a tutto. La salute è la cosa più importante da considerare, prima di qualsiasi altro interesse. Non si può giocherellare con il calendario e rischiare che le persone si affollino in uno stadio mettendo a repentaglio sicurezza e salute».

SALUTE – «Tutto questo non è un gioco e non è uno scherzo. La salute e la sicurezza sono al primo posto e che dobbiamo prendere tutte le precauzioni e stare molto attenti».

CINA – «In Cina abbiamo avuto il contagio prima e abbiamo una esperienza che dobbiamo trasferire. L’organizzazione mondiale della sanità ha elogiato il governo cinese e tutte le istituzioni private e pubbliche per le azioni portate avanti. I contagi crescono velocemente: non dobbiamo farci prendere dal panico, ma avere grande responsabilità e attenzione».