Connettiti con noi

Azzurri

Italia Under 21, Nicolato: «Montenegro squadra che lotta. Ci saranno dei cambi»

Pubblicato

su

Nicolato

Paolo Nicolato, ct dell’Italia Under 21, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Montenegro

Il ct dell’Italia Under 21 Paolo Nicolato ha parlato in conferenza stampa della gara di domani contro il Montenegro, valida per le qualificazioni ad Euro 2023:

GRUPPO – «Rispetto al precedente ciclo vorrei rivedere tutto quanto di buono abbiamo fatto vedere dal punto di vista caratteriale. La grande coesione e la voglia di raggiungere gli obiettivi ci hanno unito, e quindi quella squadra va presa a modello. Ma, per raggiungere quel tipo di coesione, servono tempo e lavoro».

MONTENEGRO – «Il Montenegro ha un’anima da squadra, è molto aggressiva; i ragazzi di quella zona dell’Europa non mollano mai, lottano e sicuramente ci metteranno alla prova. Dobbiamo progredire di volta in volta e lavorare sugli errori. Rispetto al match contro il Lussemburgo ci sarà qualche variazione, tuttavia l’impianto di gioco al 90 per cento sarà lo stesso. Inserirò qualche novità, ma non posso dire quale».