Italia, Ventura chiama Barreca. Gomez non può essere convocato

stage italia ventura zappacosta
© foto www.imagephotoagency.it

I probabili convocati di Ventura per gli impegni di novembre dell’Italia. Gomez: addio al sogno Nazionale. La novità è Barreca

Problemi per l’Italia di mister Ventura. Diversi gli infortunati che dovranno rinunciare alla convocazione in Nazionale per gli impegni di novembre contro il Liechtenstein (12 novembre a Vaduz, qualificazioni mondiali) e la Germania in amichevole (il 15 a San Siro). Oltre al lungodegente Montolivo, non ci saranno Florenzi, Chiellini e forse Bo­nucci. In castigo Pellè, in stand­ by Balotelli. Non ci sarà nemmeno il Papu Gomez che si era candidato per una maglia. Il giocatore dell’Atalanta non è selezionabile e non lo sarà nemmeno in futuro a causa delle presenze con l’Under 20 Argentina nel 2007 (quando lo ha fatto non aveva la nostra nazionalità, come richiesto dai regolamenti). La FIGC ha rinunciato ma l’Atalanta rimane convinta di poter italianizzare il Papu.

I CONVOCATI – Nella lista di Ventura dovrebbero rientrare i due ragazzi del Torino Barreca e Benassi. I due torinisti sono stati convocati nell’Under 21: potrebbero giocare contro l’Inghilterra e poi raggiungere Ventura. Se Bonucci non dovesse farcela, possibile chiamata per Caldara. In avanti due cavalli di ritorno come Zaza e Gabbiadini.
PORTIERI: Buffon, Donnarumma, Perin
DIFENSORI: Barzagli, Romagnoli, Ogbonna, Astori, Rugani, Bonucci (Caldara)
CENTROCAMPISTI: Candreva, Parolo, De Rossi, Verratti, Marchisio, Bernardeschi, Bonaventura, Sturaro, De Sciglio, Darmian, Zappacosta, Criscito (più Benassi e Barreca)
ATTACCANTI: Eder, Belotti, Immobile, Sansone, Zaza, Pavoletti, Gabbiadini (El Shaarawy, Insigne)