Juve, senti Chiellini: «Cancelo forte ma va disciplinato, Ronaldo ha portato entusiasmo»

Nella conferenza stampa successiva alla sconfitta contro il Real Madrid, Chiellini ha espresso il suo pensiero su i due neo acquisti portoghesi

Nella serata, la tournée a stelle strisce della Juventus si è conclusa con una sconfitta dopo una serie di buoni risultati. Il Real Madrid è riuscita a rimontare e vincere 3-1, frutto di una prestazione convincente e cinica dei suoi. Per i bianconeri invece, campanello d’allarme per gli errori banali difensivi e in fase di palleggio.

Ecco le parole espresse da Chiellini per quanto concerne la ICC e i nuovi acquisti juventini: «Abbiamo trascorso 15 giorni duri, con buone partite, mettendo nelle gambe minuti e trasmettendo la mentalità Juve ai nuovi. Ora avremo un paio di giorni liberi, da mercoledì ci ritroveremo per prepararci al meglio per la prossima stagione. La partita dovevamo vincerla 1-0, in un quarto d’ora abbiamo subito tre gol, quando giochi con il Real Madrid certi errori non te li puoi permettere. Non era facile, l’abbiamo giocata forse deconcentrati, colpa anche dei viaggi. Volevo fare comunque i complimenti ai giovani che hanno partecipato a questa tournée. I risultati sono arrivati per merito loro. I nuovi? Stanno andando benone, è chiaro che con gli italiani è più semplice. Cancelo va disciplinato, ma ha un passo importante e qualità sopra la media, diventerà determinante. Cristiano Ronaldo ha portato entusiasmo e ne avevamo bisogno, è una scossa di energia che incrementerà le nostre performance. Non dobbiamo però pensare di aver già vinto lo scudetto o di vincere la Champions».