Juve, il futuro è adesso: Allegri e Agnelli si dicono la verità

Juve, il futuro è adesso: Allegri e Agnelli si dicono la verità
© foto www.imagephotoagency.it

Juve, il futuro è adesso: Allegri e Agnelli si dicono la verità. Rinnovo o addio: in casa bianconera è il momento del dunque

Rumors, sussurri, indiscrezioni, notizie. La rincorsa alla verità è un climax ascendente che si eleva all’incontro definitivo: quello in agenda oggi tra Massimiliano Allegri e Andrea Agnelli. In casa Juventus il futuro è adesso, e paradossalmente lo è anche il passato. L’analisi di quello che è stato incontra la progettazione di quello che sarà: per capire se le visioni coincidono, soprattutto dal quanto mai prioritario punto di vista tecnico.

Perché il livornese è quello che: «Quando ho chiaro il focus sulla squadra, io riparto. Quando a livello tecnico non sono convinto, non riparto». Le discostanti dichiarazioni di avvicinamento collimeranno o cozzeranno? Dall’essenziale presupposto derivano valutazione economiche, contrattuali, progettuali per un futuro insieme, o meno. Il rinnovo del contratto sarebbe spontaneo scenario al dissolversi della fumata bianca.