Juve, in arrivo lo sponsor di manica: contatti con Eni? Ecco quanto può valere

Juve, in arrivo lo sponsor di manica: contatti con Eni? Ecco quanto può valere
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve pensa a un nuovo sponsor sulla manica: accordo da 9 milioni? Contatti con Eni. Ecco le ultimissime news

La Juve pensa di sfruttare l’effetto Cristiano Ronaldo. I bianconeri hanno trovato una nuova intesa con Adidas, modificando l’intesa in corso, e provano a sfruttare l’arrivo del fenomeno portoghese anche per un nuovo contratto di sponsorizzazione. In estate è arrivato il via libera della Federcalcio allo ‘sleeve sponsor‘, ovvero allo sponsor sulla maninca. Premier League, Bundesliga, Liga e Ligue 1 avevano provveduto da tempo, mancava soltanto la Serie A: è possibile aggiungere questo nuovo spazio a uno sponsor tecnico, a un doppio sponsor frontale e singolo sponsor sul retro. Diverse le tipologie per lo sponsor di manica: rettangolo, circonferenza e quadrato, per un massimo di 100 cm quadrati.

La Juventus non ha ancora trovato un nuovo accordo ma diverse società in Serie A hanno sfruttato il nuovo regolamento: l’Empoli è stato il primo sponsor, poi Torino, Spal, Fiorentina e altri club. Mancano ancora le big. La Juventus si sta muovendo in questa direzione, sfruttando il potenziamento del brand con l’acquisto di CR7. Si è parlato di un possibile accordo con Eni ma, secondo Tuttosport, non si è arrivati a una conclusione positiva perché la multinazionale del settore energetico, nel calcio, figura già come main sponsor della Nazionale. La Juventus continua è alla ricerca di un nuovo accordo che potrebbe fruttare altri 9 milioni annui, da aggiungere al proprio monte sponsor e avvicinare quota 100 milioni.