Connettiti con noi

Hanno Detto

Juventus, Condò: «Il matrimonio con Sarri sbagliato dal principio»

Pubblicato

su

Il giornalista Paolo Condò ha parlato di Lazio Juve e dell’atteso confronto tra Maurizio Sarri e la sua ex squadra

Dopo gli impegni delle nazionali la Juve sarà di scena all’Olimpico contro la Lazio dove ritroverà il suo ex allenatore Sarri.

Paolo Condò, a Sky Sport 24, ha messo in evidenza proprio la sfida tra il tecnico e i bianconeri.

SARRI – «Il matrimonio tra Sarri e Juve non andava fatto per motivi di compatibilità tra il modo di essere della Juve e quello di Sarri. I due sono stati insieme e hanno portato a casa la vittoria dello scudetto, da questo punto di vista il bilancio non è negativo del tutto. Ma era un matrimonio destinato a concludersi velocemente perché hanno visioni di calcio diverse. Io credo che a Sarri la Juve sia antipatica e ai tifosi della Juve Sarri sia antipatico. Si affronteranno con una extra motivazione data da questo. Sarri avrebbe grande piacere a battere la Juve. E la Juve, che dopo la parentesi Pirlo si è riaffidato ad Allegri che è l’esatto opposto di Sarri dal punto di vista sia caratteriale che tecnico, avrebbe un grande piacere a battere Sarri allenatore della Lazio».