Juventus, Nedved: «Non so se arriveremo primi, il campo non è al massimo»

Juventus, Nedved: «Non so se arriveremo primi, il campo non è al massimo»
© foto www.imagephotoagency.it

Il vice presidente della Juventus, Pavel Nedved, ha parlato prima del match di Champions contro lo Young Boys

Intercettato dai microfoni di Sky Sport, il vice presidente della Juventus, Pavel Nedved, ha parlato della sfida di stasera contro gli svizzeri, ma anche del Napoli e dell’Inter. Ecco cos’ha detto: «Arrivare primi? Ci proveremo, perché è ancora vantaggioso arrivare primi. E’ uno stadio freddo con un campo non al massimo, ma non abbiamo scuse ne alibi. Dobbiamo vincere, i ragazzi vogliono vincere. Il campo sarà velocissimo, sono molto curioso. E’ un calcio diverso dal normale, ma ci sono i problemi dobbiamo superarli. Inter e Napoli? Era una bella possibilità per rappresentare il calcio italiano con quattro squadre. Sappiamo quali sono le difficoltà della Champions. Appena sbagli, vai fuori, non puoi perdere nemmeno un tempo. Ronaldo? E’ giusto che non riposi. Sta bene, è in forma, deve giocare. Spero che segni anche»