Kastanos rivela: «Soprannome Messi di Cipro? Mai piaciuto. Su Cr7…»

Kastanos rivela: «Soprannome Messi di Cipro? Mai piaciuto. Su Cr7…»
© foto www.imagephotoagency.it

Leader della Juventus Under 23, Grigoris Kastanos si è raccontato ai microfoni di Tuttosport: dal soprannome pesante a Cr7

Classe 1998, Grigoris Kastanos è il punto di riferimento della Juventus Under 23, all’esordio in Serie C in questa stagione. Il talento cipriota si è raccontato ai microfoni di Tuttosport ed è partito dal soprannome pesante affibiatogli al suo arrivo in Italia: «Per fortuna non mi chiamano più il Messi di Cipro, è un soprannome che non mi è mai piaciuto perché nessuno potrà essere come lui».

Continua Kastanos, parlando di Cristiano Ronaldo: «Mi ha impressionato di più il dopo partita. Quando siamo rientrati a Torino, tutti siamo andati a casa. Tutti tranne Ronaldo: mentre lasciavo il centro sportivo ho visto Cristiano che entrava in palestra. Aveva segnato il goal decisivo per il pareggio contro l’Atalanta, ma si è andato ad allenare lo stesso. Cristiano fa parte di un altro pianeta: è un marziano».