Connettiti con noi

Lazio News

Lazio Bruges 2-2: cronaca e tabellino

Pubblicato

su

Allo stadio Olimpico, il match valido per la 6ª giornata del gruppo F della Champions League 2020/2021 tra Lazio e Bruges: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

(-dall’inviata allo stadio Olimpico, Lavinia Labella) La Lazio con grandissimo cuore e sofferenza strappa il pari contro un ottimo Bruges e vola agli ottavi di finale di Champions League. I biancocelesti passano due volte in vantaggio con Correa e Immobile, ma entrambe le volte si fanno rimontare dagli avversari (con Former e Vanaken) che nel finale assediano la porta di Reina con una clamorosa traversa colpita da De Ketelaere al 92′.


Sintesi Lazio Bruges 2-2 MOVIOLA

1′ Si parte all’Olimpico – Fischio di inizio tra Lazio e Bruges

2′ Subito giallo – Ammonito Sobol che ferma fallosamente la ripartenza di Lazzari

5′ Primo squillo Lazio – Appoggio morbido di Acerbi per Milinkovic che, in area piccola, proca direttamente la conclusione di testa. Para facilmente Mignolet

12′ GOL LAZIO – Correa sorprende Mignolet con una rasoiata all’angolino, l’argentino va in rete dopo una magia che incanta il Bruges

13′ Raddoppio sfiorato – La Lazio sfiora il raddoppio ancora con Correa! Salva tutto Mignolet

16′ GOL BRUGGE – Tiro di Lang, parata di Reina e tap-in sotto porta di Vormer

19 Brugge vicinissimo al raddoppio – De Ketelaere prova la giocata dalla distanza, palla di pochissimo fuori

26′ Calcio di rigore – Mata abbatte letteralmente Immobile nell’area piccola: non ci pensa due volte l’arbitro

27′ GOL LAZIO – Non sbaglia Immobile dal dischetto!

34′ Che errore dell’arbitro – Bruttissimo fallo di Sobol su Lazzari, meriterebbe il secondo giallo e quindi l’espulsione, ma il direttore turco lo grazia

36′ Giallo inspiegabile ad Hoedt – Continua a collezionare errori l’arbitro che ammonisce, senza motivo, il difensore olandese

40′ Ancora Sobol – Il giocatore sbaglia ancora a prendere i tempi a Lazzari e lo atterra nuovamente. Stavolta, l’arbitro non tituba: doppio giallo edespulsione!

44′ Altra occasione per la Lazio – Rimpallo favorevole per Correa, ci pensa però Mignolet a negare l’esultanza ai biancocelesti

SECONDO TEMPO

49′ Grande occasione per Correa – Palla in profondità di Milinkovic per Correa che prova la rasoiata in diagonale, la palla sfiora il palo e finisce fuori

54′ Punizione Lazio – Calcio piazzato per i biancocelesti da posizione interessantissima: sulla palla va Milinkovic che sfiora la porta

55′ Tentativo Marusic – Il montenegrino prova l’uno contro uno con Mignolet da posizione defilata, ma la sfera si stampa sul palo

62′ Il Brugge prova la reazione – Azione personale di Vanaken nell’area piccola, salva Milinkovic che manda in calcio d’angolo

64′ Ancora Correa – Dialogo di Immobile con l’argentino che agguanta la palla e scarica al centro della porta, trovando le braccia sicure di Mignolet

66′ Milinkovic al tiro – Giocata sopraffina del centrocampista che si libera velocemente degli avversari, prova a piazzare la palla ma trova il portiere

74′ Ripartenza Lazio – Recupera palla Leiva e allunga per Luis Alberto che si fa tutta la metà campo del Brugge, scarica per Immobile che manda alta sulla porta

77′ GOL BRUGGE – Cross di Vormer dalla destra e colpo di testa indisturbato dal cuore dell’area di Vanaken

89′ Fuorigioco Milinkovic – Scatta il centrocampista ma è in offside e brucia l’occasione

90’+1 Punizione Brugge – Fallo ingenuo di Marusic che concede agli ospiti un calcio piazzato impietoso

90+3′ Traversa Brugge – Fino all’ultimo ci prova, anche da calcio piazzato


Migliore in campo: Immobile


Lazio Bruges 2-2: risultato e tabellino

AMMONITI: Sobol 2′; Hoedt 36′;
ESPULSI: Sobol 40′;
MARCATORI: Correa 12′; Vormer 16′; Immobile (R) 27′; Vanaken 77′;

LAZIO (3-5-2): Reina, Luiz Felipe, Hoedt (46′ Radu), Acerbi, Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (75′ Escalante), Luis Alberto (75’Akpa Akpro), Marusic, Correa (86′ Pereira), Immobile (75′ Caicedo). All.: Inzaghi

CLUB BRUGGE (4-3-1-2): Mignolet; Mata (83′ Van Der Bremt), Kossounou, Ricca, Sobol; Vormer, Vanaken, Eder Balanta (77′ Rits); De Ketelaere; Diatta (86′ Okereke), Lang (42′ Deli). All.: Clement